Pescara, sport in lutto: morto a 40 anni Luca Mamprin

Pescara. Il mondo dello sport abruzzese piange la scomparsa di Luca Mamprin, 40 anni appena compiuti, romano, storico fisioterapista della Nazionale Italiana di pallanuoto guidata da Alessandro Campagna.

La sua prematura scomparsa ha lasciato attoniti i tanti amici che Luca aveva a Pescara che aveva eletto come sua nuova città visto che aveva deciso di viverci dopo l’università, e dove aveva trovato la compagna e il lavoro, avendo in città da anni un avviato centro di fisioterapia.

Vicino al mondo del nuoto e della pallanuoto regionale, Luca aveva messo la firma con il suo lavoro a tutti gli allori conquistati dal Settebello in campo mondiale nelle ultime stagioni.

I funerali si terranno venerdì 22 gennaio alle ore 15:30 nella chiesa della Madonna dei Sette Dolori di Pescara.