Pescara, in 12 nel circolo privato nonostante il Covid: multe e chiusura

Pescara. Circolo privato chiuso e 12 persone sanzionate per il mancato rispetto delle norme anti Covid. È accaduto a Pescara dove ieri sera, la polizia ha proceduto al controllo di un circolo nelle vicinanze dell’ospedale civile.

Durante il pattugliamento nella zona la squadra Volante ha notato due persone entrare in maniera repentina in un cortile recintato, seguite da altre due persone. I poliziotti insospettiti dai comportamenti sono così entrati all’interno scoprendo un circolo privato che, al momento, era aperto.

Dentro vi erano 12 persone: alcuni di loro erano seduti a guardare la tv e uno a bere un aperitivo. Delle 12 persone identificate, 11 sono residenti a Pescara, mentre una risulta residente in provincia, tutte non conviventi.

Le 12 persone sono state sanzionate per avere violato le vigenti disposizioni normative anti covid-19 e aver lasciato senza giustificato motivo il proprio domicilio o comune, realizzando un assembramento ingiustificato al fine di riunirsi a scopo ludico in un’attività che avrebbe dovuto essere chiusa.

Il circolo privato è stato immediatamente chiuso per la durata di 5 giorni.