-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Hotel Rigopiano, l’esasperazione dei parenti in attesa

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 21:54

Pescara. Parenti sempre più esasperati perchè a quasi 72 ore dall’accaduto non hanno ricevuto alcuna certezza sulla circolazione delle notizie che filtrano da più parti.

Sono tutti riuniti nei pressi dell’ospedale di Pescara, prevalentemente nella sala d’attesa del reparto osservazione del Pronto Soccorso, a caccia di reali informazioni che riguardino i propri cari.

Incertezza sulle sorti di Stefano Feniello, l’unico non ancora recuperato della lista di cinque ufficializzata ieri sera. Al riguardo, si stanno diffondendo indiscrezioni di ogni tipo.

E’stata seccamente smentita la voce secondo la quale il ragazzo avrebbe inviato un sms dall’hotel alla fidanzata Francesca Bronzi (estratta viva stamattina). Il papà, Gaetano Bronzi, che ha in custodia il cellulare della figlia, ha mostrato che è spento e scarico.

‘Non mi permetterei mai, anche in una condizione così particolare, di accendere il telefono di mia figlia. Sono tutte menzogne’, ha dichiarato l’uomo.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate