-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara verso la Notte Bianca del Mediterraneo, SCARICA LA MAPPA DELLE STRADE CHIUSE

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 16:33

Pescara. La città si prepara al grande evento della Notte bianca del Mediterraneo: emanate ordinanze e divieti per la festa che sabato 19 luglio  coinvolgerà il centro della città dal tramonto all’alba.

Interessati tutti gli oltre 9 chilometri di riviera cittadina, l’amministrazione comunale ha fatto stamattina il punto sulla chiusura delle strade: “Sarà una grande e inedita pedonalizzazione lungo la Riviera– dice il sindaco Marco Alessandrini –, c’è un lavoro sottostante la predisposizione della viabilità, perché vogliamo chiudere un pezzo così grande di città, fatto di sinergie e collaborazioni anche con i comuni limitrofi, cercheremo di garantire la massima sostenibilità della sosta e degli spostamenti, invitando la cittadinanza a farlo su due ruote”.

“Un evento davvero, la prima chiusura al traffico di tutta la riviera che va affrontato nella maniera migliore possibile – dice l’assessore alla Mobilità Enzo Del Vecchio – con Uffici e Polizia Municipale stiamo facendo sopralluoghi e simulazioni da giorni per cercare di prevedere tutti i movimenti e le possibili criticità”.

STRADE CHIUSE: DOVE E QUANDO

“Ci sarà il divieto di transito e fermata lungo tutto il tratto: la riviera dovrà essere libera dalle 19 in poi e saranno rimosse tutte le auto che troveremo parcheggiate – avverte Del Vecchio – In accordo con gli stabilimenti abbiamo spostato alle 19 l’orario limite per spostare le auto, in modo da consentire alla città di godersi il pomeriggio di mare. L’Ordinanza di oggi riguarda il divieto su tutta la Riviera: sono 57 le strade interessate, 33 quelle che accedono all’asse rivierasco, le restanti volgono verso l’interno, ma chiuderemo pure quelle, perché il transito di tutte è inibito nell’ultimo tratto che sarà transennato. Abbiamo un vero e proprio dispiegamento di uomini che si occuperanno della riviera, saranno circa 65 ai quali si cui si aggiungerà lo spiegamento di forze della Polizia Municipale, anche in moto e tutti gli uomini del Settore Manutenzione. Stiamo inoltre approntando una determina in cui disciplineremo le strade che si immettono in riviera. La criticità che ci aspettiamo è che essendoci un’affluenza massiccia di utenza avremo la necessità ulteriore di parcheggi e nei prossimi giorni forniremo un’ulteriore mappa per indicare dove sostare oltre che nell’Area di risulta, lungo le golene, all’anti-stadio, nei parcheggi a Pescara Sud dove si accederà da via Pepe, infine abbiamo anche chiesto alla Capitaneria l’accesso per la sosta nell’area demaniale dentro il porto (ambito Stazione Marittima). A nord la chiusura va da via Arno, grazie alla collaborazione con Montesilvano, mentre dal confine con Francavilla si chiude da via Tirino, ma c’è una possibilità di chiudere da via Pasquale Celommi per non arrecare grandi disagi ad un nucleo residenziale che verrebbe penalizzato troppo. Procederemo con la massima condivisione possibile e con elasticità quando possibile”.

SCARICA LA TABELLA DEI DIVIETI

“Il clou sarà con Raf intorno alle 23 all’Arena del Mare (spiaggia della Madonnina), – dice l’assessore ai Grandi Eventi Giacomo Cuzzi –  prima si esibirà Karima, intorno alle 22,30 allo Stadio del Mare. Nei prossimi giorni faremo anche un’Ordinanza per divieto di somministrazione in vetro e per il divieto per ambulanti itineranti sia in forma merceologica che alimentari in modo da dare agli stabilimenti la possibilità di operare fattivamente anche sul fronte food, per la serata avranno a disposizione gratuitamente l’occupazione dei marciapiedi. Ci sarà una eccezionale deroga anche sul fronte animazione, perché potranno fare musica fino alle 6 del mattino e grande dispiegamento per la sicurezza sia per gli eventi che per gli accessi alla Riviera. Voglio ringraziare anche la Croce Rossa che ci ha messo a disposizione 6 ambulanze 14 volontari a piedi e 6 bici che saranno dislocate lungo tutto il litorale”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate