-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

L’Aquila, quartiere Banca d’Italia: online bando dismissione di due palazzine

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 20:45

L’Aquila. È stato pubblicato sul portale di Sidief – società immobiliare che gestisce in locazione circa 9.000 unità immobiliari di proprietà in tutta Italia – il bando per la dismissione di due palazzine di proprietà nel “Quartiere Banca d’Italia” de L’Aquila.

La dismissione rientra in un importante progetto di investimenti di oltre un milione di euro, che Sidief ha in programma nel prossimo triennio sul patrimonio edilizio aquilano per il recupero della zona, per attivare nuove funzioni e far rivivere il centro con nuovi e giovani abitanti.

Le palazzine – ultimate alla fine degli anni quaranta, inagibili e disabitate dopo il sisma, che le ha duramente colpite – sono situate in viale Giovanni XXIII e si compongono, una di quattro piani fuori terra e un piano interrato, con otto unità abitative, l’altra di quattro piani fuori terra e due piani interrati, con dieci unità abitative, per un totale complessivo di oltre 3 mila mq.

Fra le altre proposte del piano di investimento elaborato da Sidief, la riqualificazione degli immobili locati, interventi di efficientamento energetico, piccoli interventi sugli spazi comuni, riqualificazione delle strade e sul sistema di illuminazione stradale consortile, oltre al perfezionamento delle aree a verde, con l’ideazione di spazi attrezzati dedicati ai residenti di tutte le fasce d’età.

Da settembre partirà invece, in collaborazione con l’Università degli studi dell’Aquila, il concorso di idee rivolto ai giovani studenti, per la riqualificazione degli immobili del Quartiere e per l’individuazione di nuove funzioni, pubbliche e private.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate