-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Francavilla, Moroni su trasporto e refezione scolastica: ‘Meglio tardi che mai’

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 15:34
franco moroniFrancavilla al Mare. “L’11 settembre hanno riaperto le scuole e ad oggi nessuna notizia o comunicazione del servizio trasporti e mensa scolastica.  E’ questo che i genitori si chiedono davanti alle scuole”.

 
 Così il consigliere comunale di opposizione di Francavilla al Mare, Franco Moroni, che aggiunge: “Il servizio di trasporto scolastico per l’anno 2014-2015 dovrebbe avere inizio, così come previsto dall’avviso pubblico per l’iscrizione al servizio, il 06 ottobre 2014 ovvero 25 giorni dopo l’apertura delle scuole. . Semmai fosse vera la data di inizio del servizio, ci si domanda come mai si inizia con questo ritardo? E’ stato individuato, tramite avviso pubblico, il gestore del servizio? Se è già stato individuato non era il caso, per evitare disagi alle famiglie, di iniziare il servizio fin dal primo giorno di scuola così come negli anni precedenti? Ad oggi ancora non si hanno notizie anche del servizio di refezione scolastica: chi sarà il gestore? quando inizierà il servizio? le modalità di iscrizione? le modalità di erogazione del servizio? come e quando saranno trattati i casi di intolleranza o di allergia poiché dovrebbero essere previsti menù personalizzati?”.
 
 “Negli anni passati – conclude Moroni – tutti gli studenti, ed in particolare tutte le famiglie, alla riapertura della scuole avevano già fatto le dovute iscrizioni ai servizi  avendo assicurato il servizio trasporto fin dal primo giorno di scuola  e il servizio di refezione dalla seconda settimana in coincidenza dell’orario definitivo delle lezioni. Nella certezza che l’amministrazione comunale, nella figura dell’assessore Buttari, ha effettuato la programmazione dei servizi con ritardo, mi auguro che nell’immediatezza si inverta la lentezza con azioni concrete e rapide evitando disagi alle famiglie”.
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate