Serie D, pari casalingo per il Pineto contro l’Atl. Terme Fiuggi (1-1)

Pineto. I biancoazzurri vanno sono dopo solo sette giri di lancette ma nel finale pareggiano i conti su rigore, 1-1 il finale tra Pineto e Atletico Terme Fiuggi.

Gli ospiti partono alla grande e sbloccano subito il match al 7′ con il proprio capitano Forgione che stacca di testa e fa 0-1. Più tardi i laziali sfiorano il raddoppio da palla inattiva con Tornatore ma la palla sfiora il palo. Al termine del primo tempo il Pineto accelera e va vicino al pareggio con capitan Pepe che con un’inzuccata di testa sfiora l’1-1.

Nella ripresa la gara entra nel vivo con occasioni da ambo le parti. Dopo diversi botta e risposta e anche un episodio di moviola il Pineto trova il pareggio. All’81’ Ciarcelluti entra in area, viene steso a terra e conquista così il penalty. Dagli 11 metri Minincleri non sbaglia e regala un punto prezioso ai suoi.

Match difficile per il Pineto contro un avversario temibile ed ostico. Tante le occasioni per i teramani ma altrettante le chance sprecate che non hanno aiutato ad indirizzare la gara sui binari giusti. Ottima prestazione dei laziali che portano comunque a casa un punto nonostante il vantaggio mantenuto per 74′. Un pareggio che accontenta entrambe e che congela i rossoblù a -2 dai teramani.

Pineto – Atletico Terme Fiuggi 1-1

Pineto: Mercorelli; Serra (52′ Del Mastro), Pepe (K), Della Quercia, Pierpaoli (76′ Nicolao); Ciarcelluti (88′ Bugaro), Paoli, Minincleri, Esposito; Minnozzi (71′ Camplone), Tomassini (54′ Olcese).

A disposizione: Mejiri, Sabatini, Verdesi, D’Angelo. Allenatore: D. Amaolo.

Atletico Terme Fiuggi: Novi; Frabotta, Moriconi, M. Esposito, Pierreton (53′ Turzo); Papaserio (67′ Diarra), Forgione (K) (85′ Tajani), Proia, Basilico (72′ Rizzitelli); Cifarelli, Tornatore (57′ Foglia).

A disposizione: Chingari, Del Duca, Tucci, Costa. Allenatore: G. Incocciati.

Reti: 7′ Forgione (F), 81′ rig. Minincleri (P).

Ammoniti: Forgione, Tajani (F), Esposito Pepe (P).

Arbitro: Graziella Pirriatore di Bologna