Università di Teramo: l’ ‘Atelier 4 luglio’ sarà dedicato all’istituto dell’Impeachment

Sarà dedicata all’istituto dell’Impeachment la XII edizione di «Atelier 4 luglio “G.G. Floridia”. Giornate di studi di storia e diritto costituzionale», seminario annuale organizzato dall’Università di Teramo in memoria di Giuseppe Floridia, il docente dell’Ateneo scomparso dodici anni fa, proprio il 4 luglio giorno in cui si svolgerà l’evento dalle ore 9.30, nell’Aula Parlamentare della Facoltà di Scienze politiche, nel Campus universitario Aurelio Saliceti.

Il comitato scientifico dell’Atelier ‒ composto dai docenti dell’Ateneo Romano Orrù e Anna Ciammariconi e da Francesco Bonini, rettore della Lumsa ‒ ha organizzato l’incontro in collaborazione con l’Università LUMSA e l’Associazione di Diritto Pubblico comparato ed europeo.

«Il seminario ‒ hanno spiegato gli organizzatori ‒ riunisce, con cadenza annuale, giuscomparatisti e storici delle istituzioni, mettendo a diretto contatto giovani ricercatori e docenti di più consolidata esperienza provenienti da prestigiosi Atenei italiani. L’evento vuole ricordare la figura di Giuseppe Floridia, giurista autorevole e studioso particolarmente attento all’analisi diacronica degli istituti giuridici, e rappresenta un’importante occasione di dialogo interdisciplinare, incentrato, in particolare, sull’evoluzione storica del diritto costituzionale comparato».

«La XII edizione ‒ hanno aggiunto ‒ è dedicata all’analisi di un istituto “classico” del diritto pubblico, quale l’impeachment, la cui semplice evocazione e attivazione sembra ricorrere con frequenza accresciuta in ordinamenti posti alle più diverse latitudini del globo».