mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoSilvi, oggi si rinnova l'offerta a San Francesco

Silvi, oggi si rinnova l’offerta a San Francesco

Oggi, 4 ottobre, in occasione della Festa di S. Francesco d’Assisi nella chiesa parrocchiale dell’Assunta, retta dai frati francescani conventuali, si ripeterà la tradizionale cerimonia dell’offerta dell’olio e dell’accensione della lampada votiva in onore del Poverello di Assisi.

 

Saranno presenti il sindaco, gli amministratori comunali e la Polizia Locale con il gonfalone. Alle 18 dopo la solenne concelebrazione della S. Messa presieduta dal parroco P. Antonio Iosue, alla quale parteciperanno tutti i frati del convento, il sindaco Andrea Scordella accenderà la lampada e reciterà la preghiera al santo Patrono d’Italia.

“La devozione a S. Francesco d’Assisi – ha dichiarato il sindaco Scordella – nella nostra città ha radici molto profonde. A Silvi Paese per diversi secoli c’è stato uno storico convento francescano e da 70 anni c’è quello a cui fa riferimento la grande parrocchia di S. Maria Assunta, che hanno accompagnato la vocazione religiosa e sacerdotale di diversi nostri concittadini di ieri e di oggi. S. Francesco, oltre che Patrono d’Italia, è anche il santo della Pace, della fratellanza e del rispetto per l’ambiente. Tre temi – ha sottolineato il sindaco Scordella – centrali nei pensieri di tutti noi che stiamo vivendo giorni di grandissima apprensione per il futuro del nostro pianeta. Con l’accensione della lampada e la recita della preghiera a nome di tutta la città, oltre alla nostra devozione, vogliamo manifestare a S. Francesco la fiduciosa speranza nella sua potente intercessione presso Dio per la soluzione dei problemi che assillano la nostra città e quelli dell’umanità intera”.

La liturgia liturgica sarà animata dalla Corale Polifonica parrocchiale “Padre Giovanni Lerario”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES