Alba Adriatica, filosofia, tv, matematica, inchieste. Gli ospiti della rassegna Reflex VIDEO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 21 Luglio 2021 @ 17:12

Alba Adriatica. Dalla filosofia alla matematica, passando per sport, web, tv e cronaca giudiziaria. E’ un corollario di argomenti, attuali, e di ospiti di assoluto livello quello che caratterizza la terza edizione di Reflex: istantanee del pensiero contemporaneo.

 

La rassegna culturale che si svolgerà ad Alba Adriatica nel parco pubblico di Villa Flaiani. Temi, serate e ospiti sono stati illustrati questa mattina, in conferenza stampa, alla presenza degli attori che hanno confezionato l’edizione 2021 della rassegna: l’amministrazione comunale, l’associazione I luoghi della scrittura e la pro-loco Spiaggia d’Argento.

Quattro saranno gli appuntamenti con il via previsto venerdì 23 luglio (ore 21.15) con Maurizio Ferraris che parlerà di “Documanità” (serata moderata da Giovanni Frastalli). Poi si proseguirà il 31 luglio (sempre allo stesso orario) con Federica Angeli (Korruption), la giornalista romana che ha raccontato del cosiddetto mondo di mezzo e che per via delle sue inchieste vive sotto protezione dal 2013 (serata moderata da Silvio Venieri).

 

Due sono le serate anche per il mese di agosto. Il 12 agosto, a Villa Flaiani, sarà la volta del giornalista Giampiero Mughini (“Far play”), che sarà introdotto e spalleggiato da Maurizio Compagnoni, giornalista e commentatore di Sky. La rassegna si concluderà il 19 agosto con la presenza di Piergiorgio Odifreddi (“ritratti dell’infinito”), matematico, saggista e accademico, molto apprezzato per le due conferenze. Incontro che sarà moderato da Pina Manente. Tutte le serate saranno ad ingresso gratuito. Particolarmente soddisfatti gli amministratori cittadini (gli assessori Francesca Di Matteo e Simone Pulcini che hanno lavorato al programma) per la qualità degli ospiti della rassegna.

LE INTERVISTE