Tortoreto, la solidarietà del Galà del Peperoncino: donazione ai volontari della Protezione civile FOTO

Tortoreto. Il Galà del Peperoncino fa rima con la solidarietà e il sostegno ad associazioni che operano nel sociale.

 

Seguendo un percorso avviato da anni, i referenti dell’associazione che organizzano l’evento hanno consegnato nel pomeriggio di oggi un assegno da 630 euro nelle mani di Loredana Cifà, presidente della Protezione civile di Tortoreto (sezione Matteo Vannucci). Si tratta di una donazione che sarà utilizzata dall’associazione, che da poco ha trovato ospitalità nella nuova sede (la scuola di Salino), per le attività di formazione dei volontari, ma non solo.

Alla consegna della donazione, frutto dei soldi raccolti in occasione dell’ultima edizione del Galà del Peperoncino, era presente Guido Rosati (il deus ex machina dell’organizzazione), Giuseppe Di Gimminiani, fondatore dell’Istituto Locatelli e sponsor del Galà e Domenico Di Matteo, consigliere comunale e presidente del movimento civico Val Vibrata Monti della Laga.

E poi i volontari della sezione di Tortoreto, guidato dal presidente Loredana Cifà, particolarmente soddisfatta per la donazione ricevuta.

Ed è stato proprio Di Matteo, a caldeggiare agli organizzatori la Protezione Civile come l’associazione destinataria del contributo, quanto mai importante per perseguire le proprie attività nel mondo del volontariato.

E proprio quando Di Matteo era sindaco di Tortoreto, 11 anni fa, in occasione dell’alluvione, ci fu la prima donazione degli organizzatori del Galà del Peperoncino, per la sistemazione dell’asilo allagato.