Roseto, il IV Lotto della Teramo-mare non piace. Convocata l’assemblea pubblica (NOSTRO SERVIZIO)

Consegnato dall’Anas al Comune di Roseto lo studio di fattibilità sul IV Lotto della Teramo-mare, l’ultimo tratto che da Mosciano si innesta con la statale Adriatica.

Il progetto è lo stesso che qualche mese fa è stato portato all’attenzione del Comune di Giulianova che ha già richiesto alcune modifiche sostanziali. Stessa cosa si appresta a fare anche l’amministrazione rosetana ma prima sarà necessario un passaggio: il confronto con i cittadini dell’intero territorio. Convocata quindi per martedì prossimo nei locali della Baia del Re di Cologna Spiaggia l’assemblea per discutere del progetto.

Due le proposte inserite nel piano di fattibilità, come ha spiegato il vice sindaco Simone Tacchetti, che dovranno essere portate all’attenzione dei cittadini.

Il tracciato prevede tra le altre cose ben 4 uscite dalla zona di Mosciano sino all’altezza del Comune di Giulianova, zona industriale, prima dell’innesto con la statale 16. Secondo il Comune di Roseto sarebbero troppe, con un dispendio economico esagerato. Quindi è chiaro che il progetto presentato dall’Anas dovrà necessariamente essere rivisto.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.