-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Corropoli, con lo specchietto “ferisce” una donna ma non si ferma. Giovane nei guai

Ultimo Aggiornamento: martedì, 23 Giugno 2020 @ 14:26

Corropoli. Una parte dello specchietto, perso durante l’episodio, era l’unico elemento attorno al quale cercare di far luce su un episodio accaduto 20 giorni fa, a Corropoli, lungo la strada provinciale verso Controguerra.

 

Una donna di 50anni, mentre camminava sul ciglio della strada, era stata “investita” da una vettura che non si era fermata. A condurre il mezzo c’era una ragazza di Sant’Egidio alla Vibrata, 24 anni, che ora è finita per i guai. La giovane, al termine di una laboriosa indagine da parte dei carabinieri della stazione di Corropoli, è stata denunciata con le accuse di lesioni personali colpose, fuga dal luogo dell’incidente stradale e omissione di soccorso. Ai militari che gli contestavano gli addebiti, la donna ha riferito di non essersi fermata, perché non si era accorta di quanto accaduto.

 

Nella circostanza, infatti, l’auto condotta dalla santegidiese aveva toccato con lo specchietto retrovisore una donna del posto, a passeggio sulla strada, poi medicata al pronto soccorso di Sant’Omero (prognosi dieci giorni). I carabinieri facendo una cernita dei modelli delle auto, sulla scorta del frammento di specchietto perso durante l’impatto, hanno ricostruito i vari tasselli.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate