Giuliesi in scena e Lions Club donano al Comune giochi per Bambinopoli

Giochi_nella_scuola_materna._Da_sx__Cameli_Mastromauro_ConteGiulianova. L’associazione teatrale “Giuliesi in scena” e il Lions Club Giulianova Castrum,  hanno manifestato il proposito, con rispettive comunicazioni pervenute al sindaco Francesco Mastromauro, di donare al Comune giochi per bambini con disabilità da collocare nella Bambinopoli Comunale del parco degli Eucalipti.

L’associazione teatrale “Giuliesi in scena” ha comunicato come la rappresentazione “Squol’anti”, organizzata lo scorso 23 agosto con il patrocinio dell’amministrazione comunale, grazie al notevole successo di pubblico, abbia consentito di disporre di una somma, pari a 1.600 euro, per l’acquisto dei giochi che verranno donati al Comune chiedendo contestualmente le modalità per dare seguito alla promessa di donazione. Dal canto suo il Presidente del Lions Club Giulianova Castrum, ha reso noto come il sodalizio giuliese abbia aderito all’auspicio del sindaco di potenziare il sistema ludico pubblico con giochi per bambini con disabilità.

“Sono onorato e felice per questi gesti di grande generosità – ha dichiarato il sindaco – Quest’estate, assieme all’assessore Archimede Forcellese, che mi sta affiancando in questa iniziativa, avevo lanciato una sorta di “gara di solidarietà” finalizzata al reperimento delle risorse necessarie per dotare i parchi cittadini di giochi fruibili anche da bambini con disabilità, affiancando così l’Amministrazione comunale che pure già tanto ha fatto per migliorare l’accessibilità dei nostri parchi. Ed ecco che, attraverso la doppia donazione, raccogliamo i primi risultati tangibili che arricchiranno la nostra città di dotazioni per le persone con disabilità, elevando ulteriormente la qualità della nostra Bambinopoli. Davvero encomiabile l’impegno e il gran cuore dell’associazione “Giuliesi in scena”, che si è sempre distinta per le sue iniziative benefiche e alla quale presto comunicheremo le specifiche per dare seguito alla promessa di donazione, che si concretizzerà nel giro di qualche settimana. Quanto al Lions Club Giulianova Castrum . prosegue il sindaco – va sottolineato come il sodalizio, benché nato il 7 settembre scorso, sia già sceso in campo con spirito costruttivo a favore della nostra città, mostrando un occhio particolarmente attento alle tematiche relative alla disabilità. Anche in questo caso sarà nostra cura indicare, con la massima sollecitudine, caratteristiche e tipologie dei giochi che potranno essere installati in brevissimo tempo. In entrambi i casi disponiamo di uno splendido esempio di amicizia, di amore e di senso civico. All’associazione Giuliesi in scena e al Lions Club Giulianova Castrum, pertanto, va la mia gratitudine e quella della città. Ma anche altre Associazioni si stanno muovendo sul solco ormai tracciato e che spero diventi sempre più profondo. A tal riguardo, saluto con grande piacere l’iniziativa dell’Associazione “Giulianova Futura” che, attraverso la cena di beneficenza di domani, alla quale sarò lieto di partecipare insieme ad altri componenti dell’Amministrazione comunale, raccoglierà fondi per dotare i parchi cittadini di giochi accessibili. L’auspicio è che siano in tanti a muoversi in questa direzione”.