-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, rissa alla Madonnina e tentano la fuga in mare: 2 arrestati dalla polizia

Ultimo Aggiornamento: martedì, 3 Agosto 2021 @ 15:46

Pescara. Una rissa è scoppiata stamattina alle 7 sul lungomare di Pescara.

Gli agenti della questura pescarese sono intervenuti nel tratto di spiaggia nei pressi della Madonnina dove hanno trovato un giovane sporco di sangue sul viso, con delle lesioni sia sul capo che sulle mani che richiamando la loro attenzione, ha raccontato di essere stato malmenato da due marocchina indicati ai poliziotti dal giovane.

Gli agenti hanno raggiunto i due uomini che, nel tentativo di eludere il controllo, durante la fuga si sono tuffati in mare, prima di consegnarsi. Ulteriori accertamenti hanno permesso di ricostruire l’accaduto con la rissa che avrebbe coinvolto sia i due nordafricani che il minorenne che portato in ospedale ha accusato anche un malore.

Al termine delle formalità i cittadini stranieri sono stati arrestati per rissa aggravata mentre per il ragazzo minorenne è scattata una denuncia a piede libero per lo stesso reato ed è stato affidato alla madre. Il giovane era destinatario della misura di prevenzione del divieto di accesso ai locali pubblici ovvero Daspo Willy.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate