-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, trasporto pubblico a misura di studente: sit-in del Collettivo sotto la Regione

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 21:31

Pescara. Prosegue la mobilitazione dei ragazzi del Collettivo per migliorare il servizio dei trasporti pubblici e renderlo a misura di studente.

Come annunciato durante l’assemblea svoltasi alcune settimane fa a Piazza Salotto, alla quale hanno preso parte anche rappresentati di partiti, associazioni e sindacati, gli studenti del Collettivo si riuniranno venerdì 7 ottobre a partire dalle 9:30 sotto il Consiglio regionale abruzzese di Piazza Unione per un sit-in volto a presentare la loro proposta sui trasporti:

‘Mi muovo’ è il nome che i ragazzi hanno dato al progetto che prevede la gratuità del servizio trasporto, corse notturne, abbonamenti integrati ferro-gomma, riforma della tariffazione e maggiore sicurezza sugli automezzi.

Parteciperanno al sit-in anche i Collettivi Studenteschi di Lanciano e Sulmona, oltre che diverse associazioni cittadine che sostengono la proposta sui trasporti.

“Venerdì saremo in piazza per chiedere l’apertura di un tavolo di lavoro, per migliorare il trasporto pubblico, con gli studenti, la Regione e la TUA. Inoltre la società è disposta fin da subito ad attuare alcune nostre richieste, come affermato dal presidente D’Amico durante un incontro lo scorso lunedì”, ha illustrato Alex DI Costanzo, del Collettivo Studentesco.

Altro punto che sarà discusso durante il sit-in del 7 ottobre, è l’aggiornamento della legge regionale sul diritto allo studio:

“Durante il sit-in del 7 chiederemo anche che si inizi a discutere con le realtà della scuola per aggiornare la legge regionale sul diritto allo studio, ferma al ’78 e di fatto retrograda e non in grado di garantire un diritto che noi studenti rivendichiamo da sempre”, ha proseguito Saverio Gileno, coordinatore del Colettivo.

“Durante l’iniziativa avremo anche modo di presentare le iniziative a sostegno del No al Referendum Costituzionale che si svolgeranno nella Provincia nelle prossime settimane”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate