-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, incubo traffico: tangeziale e Asse Attrezzato chiusi oltre un mese

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 22:14

Pescara. Dopo la chiusura dello svincolo per Montesilvano della tangenziale, che da ieri sta costringendo centinaia di automobilisti ad allungare di diversi chilometri il tragitto per raggiungere la parte nord di Pescara, l’incubo del traffico aumenta a causa della chiusura anche dell’Asse Attrezzato.

Da alcuni giorni, infatti, la variante della statale 16, la cosiddetta tangenziale di Pescara è soggetta a lavori per il rifacimento dell’asfalto, senza causare particolari disagi al flusso veicolare. Ieri, però, sono iniziate le opere nell’ultimo tratto in direzione est, obbligando l’Anas alla chiusura di metà della carreggiata dello svincolo per Pescara Nord (Santa Filomena).

Code chilometriche si sono formate all’ora di punta del pomeriggio di ieri, quando l’ incolonnamento raggiungeva l’altezza dello svincolo di ingresso da Spoltore, ma il vero delirio è scoppiato stamani, quando è stata completamente chiusa la stessa uscita per Montesilvano Sud e il traffico è stato congestionato per tutto il giorno (in foto, gli ingorghi nel tunnel dei Colli).

Da domani, però, i problemi al volante si verificheranno anche sull’altra grande arteria a scorrimento veloce, l’Asse Attrezzato Pescara-Chieti: l’Anas, infatti, inizierà lavori di ripristino del piano viabile sul raccordo autostradale, istituendo il restringimento di carreggiata con transito consentito su almeno una corsia per senso di marcia, in corrispondenza dei tratti di volta in volta interessati dal cantiere.

I disagi, come scritto nel testo dell’ordinanza, dureranno oltre un mese.

ordinanza_asseattrezzato

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate