-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara: ignora alt con furgone rubato ed urta Polizia, arrestato romeno

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 16:34

Pescara. Un romeno di 24 anni, M.I., è stato arrestato nella notte dal personale della Polizia stradale di Pescara Nord dopo un inseguimento in autostrada, la A14, proseguito anche sul territorio di Pescara. Il suo complice è riuscito a fuggire.

In base alla ricostruzione della stradale il furgone su cui viaggiavano i due, rubato a Osimo e carico di materiale per impianti elettrici anch’essi rubati alla stessa ditta, è stato intercettato da una pattuglia nella zona di Città Sant’Angelo (Pescara), mentre si spostava in direzione Sud, verso l’1.30. Non si e’ fermato all’alt per cui è partito un inseguimento a cui si è aggiunta anche una seconda pattuglia della stradale e il mezzo, per evitare di essere bloccato, ha speronato violentemente l’auto della polizia, provocando danni pesantissimi.

Il furgone è uscito dalla A14 a Villanova, forzando contromano la barriera autostradale, e ha proseguito la sua folle corsa fino a via Passolanciano, a Pescara, dove il conducente è stato costretto a fermarsi. E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e ricettazione, ed è piantonato in ospedale, dove è ricoverato per problemi al cuore.

Il complice si è allontanato a piedi e ha fatto perdere le tracce. Due poliziotti, feriti, sono stati medicati al pronto soccorso e ne avranno per una decina di giorni. il furgone, con il materiale, è tornato al legittimo proprietario.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate