Si cerca un disperso sul Gran Sasso: allarme scattato nella notte VIDEO

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo stanno operando sul Gran Sasso per il mancato rientro di un uomo.

 

L’allarme, inoltrato da un amico dell’uomo alla centrale del 118, è stato lanciato ieri sera intorno alle 23,30.

Le ricerche riguardano un trentenne della provincia di Pescara.

Al momento i soccorritori, che nella notte scorsa hanno trovato l’auto e una bici del disperso, sono divisi in squadre che stanno percorrendo da Vado di Corno la via del Centenario in direzione monte Brancastello, il vallone di Vradda e il sentiero estivo.

Una squadra inoltre, composta da tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico e della Guardia di Finanza, è a Fonte Vetica.

L’elicottero del 118, alzatosi in volo dalle prime luci dell’alba, sta perlustrando entrambi i versanti.