-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Avezzano, sorpresi a spacciare in pieno centro: un arresto e due denunce

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 13:49

Avezzano. Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha tratto in arresto un cittadino marocchino, E.C. H. di 28 anni, irregolare sul territorio nazionale e già colpito dall’ordine di espulsione, con precedenti di polizia specifico, sorpreso unitamente ad altri due connazionali,

B.M di 25 anni e J.R di 31 anni, denunciati in stato di libertà, mentre era intento a spacciare della sostanza stupefacente, a bordo di una autovettura, nel centro di Avezzano.

In particolare, il personale del Commissariato di Avezzano, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, notava un’autovettura Ford Focus di colore grigio, con a bordo l’arrestato e uno dei denunciati mentre parlottavano con il terzo extracomunitario.

Insospettito dalla situazione, il personale della Squadra Anticrimine interveniva prontamente bloccando i tre extracomunitari; nel frangente E.C.H tentava di disfarsi di un involucro contenente della sostanza stupefacente di tipo cocaina divisa in 11 dosi termo chiuse, per un peso complessivo di gr 7. Nella circostanza, inoltre, veniva rinvenuto all’interno dell’autovettura dello stupefacente del tipo hashish per gr. 5 suddivisa in dosi.

La perquisizione eseguita su J.R. permetteva di rinvenire della sostanza del tipo hashish per gr. 9, suddivisa in dosi pronte allo spaccio.

La perquisizione domiciliare presso il domicilio di E.C.H. permetteva di rinvenire altri 12 dosi di cocaina di vario peso, nonché tutto l’occorrente per il “taglio” ed in confezionamento, due bilancini di precisione e 300,00 € in contante, costituito da banconote di vario taglio, ritenuto il provento dell’attività illecita.

All’interno dell’abitazione venivano rinvenuti tre fucili da caccia sui quali sono in corso accertamenti.

L’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate