San Salvo, riapertura del Parco archeologico del Quadrialtero

San Salvo. Abruzzo in zona gialla, riapre il Parco archeologico del Quadrilatero. L’Amministrazione comunale ha colto al balzo l’opportunità di consentire al pubblico di poter visitare il Museo civico “Porta della Terra, la casa del mosaico e le isole archeologiche di piazza San Vitale affidata alla gestione di Parsifal società cooperativa.

“E’ un segnale importante di ritorno alla normalità la riapertura del parco archeologico – afferma il sindaco Tiziana Magnacca – dopo mesi di chiusura a causa delle restrizioni per la pandemia. E’ una salutare opportunità quella di tornare a dedicare del tempo alla conoscenza della storia della nostra città”.

Ieri sono riprese le attività con visite guidate curate dagli archeologici che hanno visto per l’occasione la presenza dei soci della sezione di Italia Nostra del Vastese.

L’accesso al museo è consentito nel rispetto delle normative anti Covid e sarà fruibile gratuitamente il giovedì dalle ore 17.00 alle 20.00.

“Ripartiamo dalla cultura, è un evidente segnale di speranza” conclude l’assessore alla Cultura Maria Travaglini.

Per chi voglia visitare l’area museale negli altri giorni della settimana in gruppo dovrà farlo tramite prenotazione scrivendo una email a csaparsifal@libero.it.