Covid-19, la solidarietà passa anche per la cura di sé. Salone di Chieti offre trattamenti beauty agli operatori sanitari

Chieti. In quanti modi si può dire grazie agli operatori sanitari per quello che fanno nell’emergenza Coronavirus? Ognuno a modo proprio, con le parole o con i gesti. Ed è senza dubbio originale e pensata a misura delle nuove esigenze determinate dalla pandemia, l’offerta del salone capelli & beauty Ma & Sa, in corso Marrucino a Chieti.

Dal momento in cui sarà consentita la ripresa dell’attività, i titolari Maurizio Tacconelli e Sara Pica offrono gratuitamente a medici, infermieri e altri operatori sanitari una seduta a scelta per un trattamento viso per alleviare i segni dei dispositivi di protezione, una manicure per mani stressate dai guanti, un taglio o una piega per restituire forma e vita ai capelli, un trattamento benessere cute e capelli per un relax totale.

Un gesto generoso, ancora più significativo perché arriva dopo un lungo periodo di fermo, senza incassi, che i titolari ritengono “poca cosa” rispetto alle situazioni affrontate da chi ha combattuto una “guerra” senza precedenti.

«Ho un’infermiera in famiglia – spiega Tommaso – e so bene quanto sia stato e sia ancora duro questo periodo. Abbiamo pensato di regalare trattamenti post emergenza in segno di riconoscenza per il prezioso lavoro svolto, hanno il valore simbolico di un abbraccio, di una carezza su volti segnati dalla fatica e dalla tensione».