martedì, Novembre 29, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiBloccati sulla Majella sotto la neve e feriti: operazione di soccorso per...

Bloccati sulla Majella sotto la neve e feriti: operazione di soccorso per due ragazzi

E’ in corso un intervento di recupero da parte del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese di due ragazzi che sono rimasti bloccati in prossimità del bivacco Fusco, nel Parco nazionale della Majella, a quota 2.455 metri.

Squadre di terra del Soccorso Alpino sono partite dalla stazione di Penne e di Chieti.

La richiesta di aiuto è giunta al Soccorso Alpino nel tardo pomeriggio, quando uno dei due ragazzi è scivolato e ha riportato probabilmente alcune fratture agli arti inferiori.

Le avverse condizioni meteo, visto che in quota sta nevicando, e l’arrivo del buio rendono più complesse le attività di recupero, ma le squadre sono al lavoro per raggiungere il luogo dell’incidente e recuperare i due ragazzi, salvandoli anche dal rischio ipotermia.

Aggiornamento. Sono stati raggiunti in serata i due escursionisti rimasti bloccati in prossimità del Bivacco Fusco sulla Maiella. Non si conosce ancora la loro provenienza, né l’esatto stato delle fratture di uno dei due. Le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese li stanno riportando a valle a piedi, sfidando la neve e le forti raffiche di vento.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES