Nuovo pef sullo stadio: Cozzi chiede azzeramento canone per il Teramo Calcio VIDEO

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 11 Giugno 2021 @ 13:30

Questa mattina il gestore dello stadio Gaetano Bonolis e presidente del Teramo Calcio, Franco Iachini, ha illustrato il nuovo Pef sull’impianto nella conferenza dei capigruppo consiliari convocata nella sede dell’Ipogeo.

Iachini ha parlato dei vari punti del nuovo piano economico finanziario, con i capigruppo che si sono poi alternati negli interventi.

Da alcuni capigruppo dell’opposizione si è levata al termine la richiesta all’amministrazione comunale di rinvio della discussione del Pef, fissata per il consiglio comunale di martedì prossimo, per avere più tempo per analizzare i vari documenti.

Inoltre Mario Cozzi, di Forza Italia, ha proposto l’azzeramento del canone annuo che la Teramo Calcio deve sostenere per usufruire dell’impianto come previsto dalla convenzione.  “Iachini ha sanato un gap venendo a parlare in una sede istituzionale – ha fatto sapere Cozzi – In primis lo stadio resta una struttura dedicata al calcio, ovviamente per la squadra della città. Ho detto che sarebbe utile aumentare la salvaguardia proprio per il Teramo, azzerando il canone annuo e cercheremo di capire se è fattibile in consiglio comunale. Oggi comunque non capisco, e l’ho detto, come fosse dirimente la gestione dello stadio due anni per rilevare la società di calcio e ora invece procedono su due strade diverse”.

Del Pef ha parlato al termine anche Franco Iachini, (“Azzeramento canone è possibile, ma si allungherebbe concessione”), con riferimento poi anche al momento della Teramo Calcio.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE IACHINI