- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeVideo Notizie AbruzzoTeramo, "La Casa dei Comuni" si chiede "se c'è qualcuno in Provincia"...

Teramo, “La Casa dei Comuni” si chiede “se c’è qualcuno in Provincia” VIDEO

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 19 Maggio 2022 @ 13:29

“Scusate?! C’è qualcuno in Provincia?!”. A chiederlo è il gruppo de “La Casa dei Comuni” con Mauro Scarpantonio, Vincenzo D’Ercole, Graziano Ciapanna, Luca Pilotti ed Ernesto Iezzi.

Interrogativo che verte sull’attività dell’Ente, soprattutto in merito alle scuole ed ai fondi PNRR: “Era febbraio 2022 quando il Consigliere Luzii Giovanni annunciava di aver costituito un ufficio PNRR 3.0 e di aver partecipato al bando “Scuole Innovative” candidando il Liceo Scientifico “Einstein” di Teramo. Trionfalmente ci raccontava che, l’aver perso il finanziamento del Liceo con i fondi Bei a carico dello Stato, era stata una fortuna per i cittadini teramani, invece oggi, a seguito della graduatoria, scopriamo un’altra verità: la domanda di finanziamento non è stata accolta per carenza di documentazione. Perché non ce lo dicono? La Provincia ha perso il finanziamento del Liceo Scientifico “Einstein” per euro 7.350.000,00 euro, il cui edificio scolastico rimarrà così com’è!  Trionfalmente si annunciava la costituzione dell’ufficio PNRR 3.0, affidando a dicembre 2021 l’incarico ad un architetto per un importo di 20.000,00 euro annui come supporto agli uffici, soldi dei cittadini teramani dati a un’ex candidata della lista “Teramo 3.0” alle ultime elezioni amministrative a Teramo! Oltre a ciò la Provincia ha successivamente deciso di conferire la posizione organizzativa proprio al coordinatore della stessa lista, per ulteriori 8.000,00 euro annui”.

E ancora: “E Luzii il delegato al PNRR?  Anche lui, per chi non lo sapesse, è della “Teramo 3.0”. Ben ritrovati in famiglia insomma! E’ singolare leggere la scheda di valutazione della posizione organizzativa al coordinatore della Lista di Luzii alla voce “responsabilità finanziaria” in cui viene indicata come previsione di entrata euro ZERO e come previsione di spesa euro sempre ZERO. Infatti è ZERO attualmente i finanziamenti PNRR in capo alla Provincia di Teramo e senza un cambio di passo tali rimarranno. Attualmente è finanziato il solo progetto della Pedemontana Abruzzo-Marche con i fondi complementari del PNRR e per fortuna dei teramani il soggetto attuatore è l’Anas. Le scuole del prossimo anno? Rimarrà tutto come adesso. Il 15 febbraio 2022 Luca Frangioni con le solite lacrime agli occhi ci raccontava che   la scuola Jolly era la soluzione immediata ed ha preso la delega al patrimonio solo per poterla realizzare, così l’Ipsia “Marino” avrebbe avuto una sede tutta sua, invece il 5 maggio il delegato all’edilizia scolastica Pavone fa una inversione ad “U” e la scuola Jolly è accantonata. E nel frattempo il Presidente? Con la sua Giunta solitaria ancora non approva il Conto Consuntivo 2021, il Bilancio di Previsione 2022, la programmazione 2022/2024″.

 

Anja Cantagalli
Anja Cantagalli
Giornalista di varie ed eventuali

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'