lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeVideo Notizie AbruzzoTeramo, finanziamento da oltre sei milioni di euro per la Facoltà di...

Teramo, finanziamento da oltre sei milioni di euro per la Facoltà di Medicina Veterinaria VIDEO

La Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Teramo è tra i 180 dipartimenti di eccellenza scelti dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR), per il quinquennio 2018/2022, per “rafforzare e valorizzare l’eccellenza della ricerca, con investimenti in capitale umano, infrastrutture e attività didattiche di alta qualificazione”.

Nell’area di “Scienze agrarie e veterinarie” la Facoltà è risultata al secondo posto in Italia fra i dieci dipartimenti ammessi al finanziamento. La selezione dei 180 Dipartimenti è avvenuta sulla base della fattibilità dei progetti di ricerca presentati, della coerenza dei progetti con le priorità del sistema nazionale e internazionale, delle ricadute attese.

La Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo è stata scelta per il progetto “Demetra – Le interconnessioni tra medicina One Health e filiera animale sostenibile” quali priorità per lo sviluppo ecosostenibile finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per un totale di 6.500.000 euro.

Il progetto – coordinato da Fulvio Marsilio, ordinario di Malattie infettive degli animali – è parte del progetto Demetra (Distribuzione Equilibrata delle risorse alimentari attraverso un METodo per la Riduzione degli sprechi e la solidarietà sociAle sostenibile).

La realizzazione del progetto che prevedeva lo sviluppo delle attività in linea al principio “One Health” è assicurata da un ampio spettro di risultati positivi sia nel campo scientifico, come dimostra la quantità delle pubblicazioni (103) e gli accordi di collaborazione scientifica con Dipartimenti europei ed extra-europei, sia nel campo della formazione dove è stata ampliata l’offerta didattica a carattere internazionale con il nuovo Corso di laurea magistrale in Scienze delle produzioni animali.

Per la didattica è prevista l’attivazione di una Summer School, sono state conferite 9 borse di dottorato e 20 borse post dottorato (al 31 maggio 2022).

A parlarne questa mattina anche il Rettore Dino Mastrocola ed il preside di Facoltà, Augusto Carluccio.

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES