Roseto, incidente sulla ss16. Auto a gpl si ribalta e prende fuoco. Rischio esplosione e traffico deviato

Roseto, incidente sulla ss16. Auto a gpl si ribalta e va a fuoco. Rischio esplosione e traffico deviato

PAURA QUESTA MATTINA POCO DOPO LE 10,45 LUNGO LA STATALE ADRIATICA, NEL TRATTO DI RETTILINEO TRA ROSETO E COLOGNA SPIAGGIA. UN GIOVANE DI 20 ANNI HA PERSO IL CONTROLLO DELLA SUA LANCIA Y CHE SI E' POCO DOPO INCENDIATA. LA VETTURA, ALIMENTATA A GAS, AVREBBE POTUTO CAUSARE UN'ESPLOSIONE. SUL POSTO I VIGILI DEL FUOCO E TRAFFICO IN TILT PER CIRCA UN'ORA. IL CONDUCENTE, CHE E' RIUSCITO A METTERSI IN SALVO, HA RIPORTATO SOLO QUALCHE GRAFFIO.

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Saturday, August 8, 2020

Strada statale adriatica bloccata per quasi un’ora nel doppio senso di marcia e con traffico deviato nelle vie interne, nel tratto tra Cologna Spiaggia e Roseto, a causa di un incidente che solo per un miracolo non ha avuto conseguenze tragiche.

Una Lancia Y condotta da un giovane di Teramo, di appena 20 anni, si è ribaltata dopo aver colpito un terrapieno in cemento che ha fatto perdere il controllo della vettura che stava procedendo in direzione sud. L’utilitaria si è cappottata finendo in un fossato. Un impatto tremendo che ha scatenato un incendio, col rischio peraltro di una esplosione visto che l’auto, andata poi completamente distrutta, era alimentata a Gpl.

Il ragazzo è uscito dall’abitacolo con le proprie forze e grazie anche l’intervento di un automobilista di passaggio è stato immediatamente allontanato dal luogo dell’incidente. Sul posto una squadra di vigili del fuoco di Roseto che ha dovuto innanzitutto mettere in sicurezza tutta la zona, visto l’alto rischio di esplosione, procedendo inoltre con l’intervento di spegnimento.

Sulle cause dell’incidente stanno indagando gli agenti della polizia stradale di Pineto, mentre il ragazzo è stato poco dopo accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Giulianova per essere medicato. Nell’impatto ha riportato solo qualche leggero trauma e qualche graffio. Se la caverà in pochi giorni.

Ma lo spavento è stato davvero tanto. Il ragazzo potrebbe aver perso il controllo del proprio mezzo per una distrazione. La dinamica dell’incidente si presta a questa interpretazione. Oppure sarebbe finito fuori strada nel tentativo di evitare un’auto che proveniva da direzione opposta impegnata in un soprasso azzardato su un tratto di strada rettilineo. Il traffico è tornato alla normalità solo dopo che i mezzi di soccorso hanno portato via tutti i detriti e la carcassa della Lancia Y.