martedì, Ottobre 4, 2022
HomeSport AbruzzoVolley, Coppa Abruzzo: Futura Volley Teramo sfiora il colpo grosso

Volley, Coppa Abruzzo: Futura Volley Teramo sfiora il colpo grosso

Una battaglia senza esclusione di colpi in casa dell’unica squadra ancora imbattuta in Serie C. Nella semifinale di Coppa Abruzzo, la LG Impianti Futura Volley Teramo fa tremare la Gada Group Volley Pescara 3, ma cede dopo 122 minuti di gara con il risultato di 3-1(25-19; 22-25; 28-26; 25-20). Sfida avvincente fin dal primo set, con le biancorosse a mostrare i muscoli e pagando qualche errore di troppo, soprattutto con delle battute a vuoto. Poi una risalita prorompente, pareggiando subito e andando a due palle set dal successo del terzo periodo. Il rientro di Pescara (28-26) fa da preludio al successo finale del team dannunziano. Le ragazze di Arrizza salutano la competizione con onore e con la consapevolezza di aver messo in seria difficoltà le adriatiche, prime ed imbattute in campionato.

Avvio di gara di marca pescarese, con la Futura a tenersi sul 3-3 ma a capitolare sul break di 4-0 del team di Mazzucato. Poi, però, un’ottima Corinne Perna e l’ingresso prolifico di Greta Mazzagatti riportano le aprutine a -1 sul punteggio di 11-10. Di Girolamo mette a referto una serie di punti, locali sul 17-14 al time out. Al rientro in campo, allungo decisivo delle pescaresi con Lovecchio, dal +5 del 20-15 la Gada Group non abbassa più i ritmi e chiude 25-19 pur di fronte ad una Imprescia in serata per le teramane.

Il secondo set vede Futura strappare subito 0-4. Di fronte al parziale recupero firmato da Colatriano (4-7), c’è la pungente fase offensiva di Imprescia e Mazzagatti, è +6 ospite sul 5-11 al time out numero uno del tempo. Dopo essere andate a +7, le ragazze di Arrizza hanno un momento di flessione che consegna la parità a Pescara con Barbetta e Lovecchio. La LG Impianti fa nuovamente la voce grossa e scappa prima col violento colpo di Mazzagatti e poi con l’ace di Anna Scarpone (20-22). Altro pari pescarese, ma capitan Furlan consegna due palle set a Teramo che non spreca, 22-25 e parità ristabilita.

Dopo un avvio di terzo set equilibrato, Di Girolamo prova a far scattare la fuga locale, ma Angelini anticipa la giocata sul muro e avvia il controsorpasso sul 3-4. Cocco sigla il +3 di casa, ma Furlan, Perna ed ancora Mazzagatti tengono la Futura a -1 sul 9-8. Poi le biancorosse prendono il parziale in mano con 2 punti consecutivi di Imprescia tra i due ace di Angelini, è 14-15. Non finisce qui, perché Teramo allunga con il muro vincente di Perna e la stoccata di Mazzagatti, 16-19. Pescara accorcia, altro time out sul 21-22, ma le ospiti tornano a premere sull’acceleratore e vanno a due punti dal set sul 22-24 con Imprescia. Le adriatiche annullano tutto e, dopo un’avvincente serie di scambi, la spuntano 28-26 rimettendo il risultato dalla loro parte.

Nel quarto set non arriva la reazione biancorossa, con Pescara che rovescia l’iniziale vantaggio ospite e stacca 4-1. Gap che aumenta sul 9-3, con alcune infrazioni teramane nel mezzo. La capolista del campionato accelera e si porta sul 12-4. Mazzagatti e Furlan aprono il break di 0-4 della LG Impianti, che dimezza lo svantaggio. Il momento positivo di Teramo dura poco, perché Colatriano trova il mani-fuori del muro ospite che vale il 19-11. Altro break di 0-4 di Futura con le chiusure di Imprescia e Furlan per il 23-18. Non basta, Pescara si porta al match point con ben sei cartucce da sparare. Prime due a vuoto, poi i titoli di coda scorrono sul 25-20.

Prova coriacea delle biancorosse su un campo non semplice. Resta il rammarico per non aver chiuso il terzo set, ma c’è grande fiducia per l’immediato futuro. Chiusa la parentesi della Coppa Abruzzo, ora la Futura Volley Teramo guarda al campionato. Tra una settimana inizia il girone di ritorno e, al Pala San Gabriele, arriverà la mina vagante Vasto.

Tabellino
Gada Group Volley Pescara 3 – LG Impianti Futura Volley Teramo 3-1 (25-19; 22-25; 28-26; 25-20)

Gada Group Volley Pescara 3: Barbetta, Caravaggio, Ceroni, Cocco, Colatriano, Contaldo, Di Francesco, Di Girolamo, Donatelli, Lovecchio, Rinaldi, Ronzitti (C), Terenzi. All. Mazzucato
LG Impianti Futura Volley Teramo: Angelini, Ciccone, Furlan (C), Gialloreto, Imprescia, Limoncelli, Marcucci, Mazzagatti, Paganico, Perna, Scarpone A., Scarpone L., Volpi. All. Arrizza
I Arbitro: Francesca Iarussi
II Arbitro: Alessio Cocco

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES