- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
venerdì, Luglio 1, 2022
HomeSport AbruzzoTeramo, torna dopo lo stop per Covid il torneo "Carmine Vive"

Teramo, torna dopo lo stop per Covid il torneo “Carmine Vive”

Ultimo Aggiornamento: martedì, 7 Giugno 2022 @ 17:45

Dopo due estati di stop forzato, causa Covid, si riaccendono i riflettori sul torneo di basket 3X3 Carmine Vive, un vero e proprio punto di riferimento per tutti i cestisti e i “ballers” di Teramo e dintorni. Dal 20 al 25 giugno sport e divertimento tornano così protagonisti allo storico playground teramano dell’Acquaviva, dove tanti talenti locali e semplici appassionati di pallacanestro hanno condiviso, e continuano a condividere, la voglia di divertirsi con la palla a spicchi.

A organizzare l’ottava edizione della manifestazione ci pensa per il quarto anno l’ASD Teramo a Spicchi, sempre coadiuvata dagli amici di Carmine Verni, che dopo la sua prematura dipartita è divenuto per gli appassionati teramani il simbolo di un attaccamento viscerale al basket (e ai valori aggreganti che la pratica di questo sport porta con sé).

Alla memoria dell’indimenticato capo della tifoseria cestistica teramana, scomparso nel 2013 dopo aver lottato fino alla fine contro un male incurabile, è quindi dedicata un’intera settimana di basket, caratterizzata da diversi tornei 3vs3 (info: tel 347 565 44 15 – info@teramoaspicchi.it): quello maschile, con premio in palio di 500 euro, quello femminile, con premio in palio di 150 euro, fino ad arrivare a quelli giovanili riservati alle categorie U13, U14, U15 e U17 (previsti premi anche per secondi e terzi classificati nelle varie categorie).

E da quest’anno si potrà anche giocare per aggiudicarsi il trofeo “basket goliardia”, una competizione (anche questa con premio finale), dal taglio più amatoriale, pensata per allargare la partecipazione degli appassionati alla manifestazione. Le finali di tutti i tornei saranno disputate sabato 25 giugno.

Tutti pronti quindi a vivere sei giorni di basket e divertimento con le gare giovanili che inizieranno alle 17 e quelle senior che partiranno dalle 18 in poi (e con la possibilità di cenare sul posto al TaSpetto bar e ristoro). Non mancheranno inoltre musica dal vivo e dj set, per poi chiudere in bellezza sabato, dopo la disputa delle finali di tutti i tornei, con la premiazione dei vincitori dell’VIII edizione del Carmine Vive e l’immancabile torciata, organizzata in onore di Carmine Verni nel giorno in cui avrebbe compiuto il suo 48° compleanno.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'