Teramo, la gestione dello stadio passa ufficialmente alla Soleia di Franco Iachini

Il Comune di Teramo fa sapere che questa mattina si è completato il subentro nella gestione dello stadio Gaetano Bonolis dalla Cantagalli Appalti alla Soleia del presidente del Teramo, Franco Iachini.

“Sia apre così una nuova fase e si gettano basi solide per il futuro dello Stadio Bonolis e della Teramo Calcio – fanno sapere dall’amministrazione – Un ringraziamento a Sabatino Cantagalli e un in bocca al lupo al nuovo gestore Franco Iachini”.

Il sindaco D’Alberto aveva parlato nelle scorse ore del subentro in risposta alle dichiarazioni del presidente Iachini.

Lo stadio, che resta di proprietà comunale, tornerà nelle mani del Comune tra 16 anni.