Serie D, il Notaresco ospita il Matese: recupera Colombatti

A distanza di quattordici giorni dall’ultima gara, la vittoria esterna colta nel derby di Castelnuovo Vomano, il SN Notaresco torna domani in campo, nel giorno dell’Epifania, nel turno infrasettimanale nel girone F di Serie D, al “Vincenzo Savini”. Avversario di turno dei rossoblù sarà l’FC Matese, compagine neopromossa, all’esordio assoluto in D, nata dopo l’unione delle forze tra il Comprensorio Vairano ed il Tre Pini Matese, squadre campane entrambe promosse dall’Eccellenza molisana.

Sette punti in classifica per la formazione allenata da Corrado Urbano che ha vinto all’esordio, largamente ad Agnone e, dopo una serie di sconfitte, ha ritrovato il successo proprio nel turno pre natalizio, netto, ai danni della Vastese. Organico nel quale spiccano il difensore ex Agnonese, Luca Cassese, il centrocampista Pasquale Di Lullo e gli attaccanti, il portoghese Leo Abreu (già 4 reti), l’esperto Nicola Ciotola ex L’Aquila e l’argentino, ultimo arrivato in ordine di tempo, Luis Fabian Galesio. 

“Ci aspetta una partita molto difficile – le parole di Massimo Epifani, tecnico del SN Notaresco – perché affrontiamo una squadra che ha fatto innesti importanti sul mercato e poi c’è l’incognita dovuta alla ripartenza dopo le feste. Dovremo giocare con il piglio giusto soprattutto perché troveremo una squadra che va a caccia di punti salvezza, dovremo essere pronti e concentrati perché per noi è una gara davvero importante. Ritroverò un giocatore come Pasquale Di Lullo che ho allenato e con il quale mi sento spesso, sarà un piacere per me rivederlo”. 

Rispetto alla gara di Castelnuovo, il tecnico rossoblù recupera il difensore argentino Gabriel German Colombatti che ha scontato il turno di squalifica mentre sarà ancora assente l’infortunato Isaia Lattarulo. 

Il centrocampista Pasquale Di Lullo, classe 1990, sarà l’unico ex del confronto avendo giocato, alla corte del presidente Salvatore Di Giovanni e sotto la guida proprio di Massimo Epifani nella stagione 2016/2017 in Serie D totalizzando 19 presenze. 

Le porte dell’impianto, così come da disposizioni del D.P.C.M. del 24 Ottobre 2020, resteranno chiuse al pubblico. Il Dipartimento Interregionale consente la trasmissione delle gare in diretta in modalità live streaming sui canali web e social ufficiali di ciascuna società. Grazie a questa possibilità il match sarà visibile in diretta esclusivamente sulla pagina social Facebook della società.

La gara si giocherà domani allo stadio “Vincenzo Savini” alle ore 14:30 e sarà diretta da Luca Tagliente di Brindisi.