-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Serie C, per il Teramo la vittoria è stregata: ko contro l’Imolese (0-1) VIDEO

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: sabato, 25 Settembre 2021 @ 21:32

Il Teramo incappa nel secondo ko casalingo consecutivo: a vincere al Bonolis, dopo la Vis Pesaro, è l’Imolese che si conferma imbattuta in trasferta (0-1).

Il Teramo inizia subito andando vicino al gol prima con un tentativo alto di Malotti e poi ancora al 3’: Rillo scende sulla sinistra e mette in mezzo per Birligea, che supera Melgrati ma non riesce poi a mettere il pallone oltre la linea di porta. I biancorossi non iniziano a spron battuto come di consueto, con l’Imolese che non si snatura e fa possesso palla. Gli ospiti non riescono a rendersi pericolosi, ma si fanno preferire per larghi tratti, con il Teramo invece in difficoltà in uscita. Al 28’ Turchetta prova a far partire un tiro a giro che, deviato, per poco non beffa il Teramo. Dagli sviluppo del calcio d’angolo, battuto sempre da Turchetta, Rinaldi di testa incrocia ma non trova la porta di un soffio. Al 30’ arriva la risposta del Teramo: Rosso rientra sul destro ed impegna Melgrati, con la difesa ospite che allontana in qualche modo. Al 35’ è ancora Imolese a rendersi pericolosa con Materese che fa partire un destro che coglie il palo esterno e fa tremare il Diavolo.

La formazione di Guidi non si desta e prima di rientrare negli spogliatoi, rimane in dieci uomini perché Fiorani rimedia il secondo giallo e lascia i suoi in inferiorità numerica al 42’. Nel recupero della prima frazione Hadziosmanovic pesca comunque Rosso sul secondo palo, anticipato in maniera provvidenziale da Lia. Guidi non cambia nulla nella ripresa, mentre negli ospiti Matarese lascia il campo per infortunio a Luca Lombardi. Dopo due minuti l’Imolese passa in vantaggio: da un calcio d’angolo, Angeli viene lasciato troppo libero di saltare nei pressi dell’area piccola e mettere di testa in porta il vantaggio degli ospiti. Anche Lia deve lasciare il campo per infortunio a Cerretti qualche istante più tardi.

Il Diavolo, di volontà, prova a recuperare la gara e nonostante l’inferiorità numerica si porta in avanti con più frequenza rispetto alla prima frazione. Di pericoli veri e propri però i biancorossi non riescono a crearli. Al 28’ l’Imolese vede annullarsi il raddoppio firmato Alessandro Lombardi per posizione di fuorigioco, rapido a raccogliere una respinta corta di Tozzo sul tiro di Benedetti. Malotti è il più pericoloso dei suoi, con il Teramo che si vede annullato un gol per presunto fallo di mano di Bernardotto che viene anche ammonito intorno alla mezz’ora. Al 34’ Padovan va vicinissimo al raddoppio, cogliendo in area l’incrocio dei pali. Due minuti dopo Malotti serve Bernardotto che prende la mira ma si divora il pareggio da buona posizione.

Al 42’ dagli sviluppi di un angolo, Rossetti sul secondo palo a Melgrati battuto non riesce ad impattare bene con il pallone a due passi dalla porta. Sarà l’ultima azione degna di nota in un Teramo che chiude in pressione ma che non riesce a trovare la via del pareggio ed evitare i zero punti in due gare giocate consecutivamente al Bonolis. Martedì prossimo il Diavolo sarà di scena in casa della Lucchese.

TERAMO – IMOLESE 0 – 1

Teramo (4-3-3): Tozzo 5; Hadziosmanovic 5,5 (40’st Ndrecka sv), Soprano 5,5, Piacentini 6, Rillo 5,5 (12’st Bouah 6); Rossetti 6, Arrigoni 6, Fiorani 4; Malotti 6, Birligea 5 (12’st Bernardotto 5,5), Rosso 6 (37’st Montaperto sv). A disp.: Agostino, Furlan, Surricchio, Bellucci, Fiorani, Cuccurullo, Di Dio. All: Guidi.

Imolese (4-3-3): Melgrati 6,5; Lia 6 (5’st Cerretti 6), Angeli 7, Rinaldi 6, Liviero 6; Lombardi A. 6,5, D’Alena 6,5 (40’st Boscolo Chio sv), Benedetti 6,5; Matarese 6 (1’st Lombardi L. 5,5), De Sarlo 5 (30’st Padovan sv), Turchetta 6 (30’st Belloni sv). A disp.: Rossi, Hysi, La Vardera, Boccardi, Masella. All: Fontana.

Arbitro: Crezzini di Siena, 5.

Reti: 2’st Angeli.

Note: spettatori 986; ammoniti Fiorani, Hadziosmanovic, Piacentini, Bernardotto, Guidi, Lia, Belloni; espulso Fiorani al 42’pt per doppia ammonizione; recuperi 1’ e 5’.

foto Teramo Calcio 

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate