Serie C, il Teramo ospita la Casertana: Mungo per Bombagi

Il Teramo torna domani al Bonolis dopo due trasferte consecutive per ospitare alle 20.30 la Casertana, reduce da due pareggi in altrettanti match.

La formazione di Paci arriva sulle ali dell’entusiasmo dopo i successi contro Palermo e Monopoli, ed il punto di Bari. Out Soprano e Minelli per infortunio, Gerbi deve ancora ritrovare la condizione migliore, mentre Diakite deve stare fermo un turno per squalifica.

Piacentini è recuperato e sarà salvo sorprese in difesa accanto a Iotti, mentre Bombagi è in forte dubbio per un problema alla schiena. Considerato l’impegno di mercoledì prossimo di Potenza, il suo posto dietro la punta Pinzauti verrà probabilmente preso da Mungo.

Nella Casertana allenata da Federico Guidi out Origlia.

Dirige Mattia Caldera di Como. L’orario del match, inizialmente in programma per le 17.30, è stato variato nel pomeriggio su istanza della Casertana. E’ emerso infatti un caso di positività nel gruppo squadra dei campani. Pertanto la stessa dovrà effettuare un nuovo ciclo di tamponi straordinario dopo la mezzanotte e, come da disposizioni vigenti, può richiedere il rinvio di qualche ora (o al giorno successivo) della partita in attesa dei nuovi risultati.

Nel frattempo la società fa sapere “che due calciatori in forza alla squadra giovanile partecipante al Campionato Primavera 3, sono risultati essere positivi al Covid-19 ad un tampone effettuato nella giornata di ieri, in seguito alla sintomatologia emersa da uno dei ragazzi che viveva nello stesso appartamento. In ossequio alla normativa ed al protocollo e d’accordo con le autorità sanitarie competenti, è stato disposto l’isolamento fiduciario per tutti i tesserati e lo staff tecnico della squadra Berretti, in attesa dell’effettuazione del tampone di controllo programmato per la giornata di lunedì. Si comunica, altresì, che la serie di tamponi cui è stata sottoposta la prima squadra nella giornata di ieri, a 48 ore dalla gara di campionato come previsto dal protocollo federale, ha dato nuovamente esito negativo per l’intero Gruppo squadra. Si precisa, inoltre, che la prima squadra, nelle ultime settimane, non ha avuto alcun tipo di contatto con la rosa Berretti, né tramite allenamenti, né attraverso alcun aggregato”.

foto Teramo Calcio