Serie C, il Teramo chiude il girone a Viterbo: la vittoria manca da novembre

Il Teramo va a caccia domani in casa della Viterbese della vittoria che manca dallo scorso 18 novembre. Sette turni dopo, con cinque pareggi e due sconfitte, i biancorossi chiuderanno il girone di andata cercando di mantenere l’ottimo terzo posto in classifica contro una squadra che in casa non ha ancora mai vinto.

Massimo Paci perde Cristian Bunino, partito ufficialmente in direzione Monopoli tramite il Pescara che ne detiene il cartellino, ma ritrova Matteo Piacentini, difensore reintegrato in rosa dopo aver salutato il suo procuratore e trovato l’accordo per il prolungamento del contratto fino al 2022.

Il 21enne ritroverà la sua maglia da titolare, mentre per il resto non ci si attendono grossi stravolgimenti rispetto alla formazione vista contro l’Avellino.

In casa Viterbese non ci sono problematiche particolari nei vari ruoli: Taurino sceglierà ancora una volta il 4-3-3.

Dirige Luigi Catanoso della sezione di Reggio Calabria con inizio alle 17.30 all’Enrico Rocchi.

Foto Teramo Calcio