Pallamano, il presidente Loria fa visita agli azzurri a Chieti

Chieti. Ultimo giorno di lavoro oggi al Pala Santa Filomena di Chieti per le Nazionali senior e U20 maschili di Pallamano, impegnate in Abruzzo dal 26 giugno scorso in un lungo stage di riattivazione e di ripresa delle attività dopo la sosta forzata causata dall’emergenza sanitaria Covid-19.

Ieri (mercoledì) la squadra ha ricevuto la visita del Presidente Federale, Pasquale Loria, che ha voluto rivolgere il proprio saluto agli atleti – tra cui anche gli abruzzesi Stefano Arcieri e Andrea Colleluori – e allo staff coordinato dal Direttore Tecnico, Riccardo Trillini.

“Finalmente si torna a giocare a Pallamano e siamo felici di ricominciare a farlo in Abruzzo – ha commentato il Presidente FIGH –, dove le nostre Nazionali maggiore e U20 stanno lavorando per ricreare ambiente e condizioni ideali in vista degli importanti impegni internazionali che l’emergenza in corso ha posticipato a gennaio. Nelle prossime settimane sempre qui a Chieti si radunerà anche l’Italia U18, anch’essa, al pari dell’U20, attesa dai Campionati Europei di categoria a inizio anno per due eventi assolutamente prioritari per noi. Ritengo che l’Abruzzo sia la sede ideale: non è la prima volta che come Federazione scegliamo questa regione, dove ci sono condizioni ambientali e di impiantistica favorevoli”.

L’estate 2020 avrebbe dovuto portare gli occhi della Pallamano mondiale sull’Abruzzo con l’organizzazione dei Mondiali di Beach Handball a Pescara e, sempre sulla spiaggia, degli Europei U16 a Silvi Marina. “Purtroppo l’emergenza ha bloccato tutto – spiega ancora il Presidente Loria –, ma questa regione e le sue località legate alla Pallamano dalla loro grande tradizione sono e saranno centrali nei progetti futuri della Federazione”.

Quanto al campo, oggi ultime sedute di allenamento per gli azzurri. I primi a scendere in campo in gara ufficiale saranno gli atleti della Nazionale senior, che a novembre affronteranno Bielorussia e i vice-campioni mondiali della Norvegia nelle sfide di esordio nelle qualificazioni agli EHF EURO 2022 di Ungheria e Slovacchia.

L’Italia U18 si radunerà a Chieti dal 17 al 24 luglio. Nelle prossime ore sarà diramata la lista dei convocati.