Nuovo sabato di campionato per il Campus Italia: al Centro Tecnico di Chieti arriva il Romagna

PUBBLICATO IN:
- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 24 Settembre 2021 @ 20:59

La squadra federale riparte dalla sconfitta di sabato scorso sul campo del Cingoli. Ieri photo shooting nel centro storico di Chieti. Stasera ultimo allenamento, poi la sfida contro una delle favorite all’accesso ai play-off promozione

Chieti. Domani si torna a casa. Anzi, si torna ne “La Casa della Pallamano”. Turno casalingo, quello che nel fine settimana attende il Campus Italia, opposto dal calendario della terza giornata di Serie A2 al Romagna. Si gioca alle 17:30 e, come sempre accade per le sfide in casa, in diretta sulla pagina Facebook federale (www.facebook.com/pallamano).

Importanza del risultato: sempre piuttosto relativa, ma nel frattempo i ragazzi della squadra federale hanno lavorato per mandare in archivio la sconfitta a Cingoli (41-22) e per focalizzarsi sulla sfida contro i romagnoli, anche loro, pronostici alla mano, considerati tra le candidate ad un posto nelle posizioni nobili della classifica. Occhi su sé stessi, più che sugli avversari: questo sia Riccardo Trillini che Pasquale Maione lo hanno ribadito a più riprese. E allora la settimana è servita a concentrarsi su ciò che ha funzionato meno nella trasferta sul balcone delle Marche, la prima della stagione.

LA SETTIMANA. “È stata una settimana tradizionale, per così dire. Abbiamo notato un po’ di stanchezza – spiega il DT Trillini – e per questo abbiamo deciso di concedere un pomeriggio di riposo. Veniamo da una sconfitta pesante nel risultato. Non possiamo dire di avere giocato male per quanto riguarda i principi di base, ma abbiamo commesso troppi errori tecnici e Cingoli è una squadra che non perdona. Non è comunque questa la prima cosa che ci interessa: la nostra priorità è la crescita dei ragazzi”. Ora il Romagna: “È una squadra che ormai da tempo è protagonista in questo campionato – conclude Trillini –, giocano bene e propongono un’ottima difesa 5-1. Ci siamo un po’ concentrati su quest’ultimo aspetto, ma in generale ci aspettiamo una partita dura”.

Ieri (giovedì) pomeriggio di riposo per la squadra. Niente allenamento e qualche ora trascorsa nel centro storico di Chieti, dove i ragazzi sono stati protagonisti di un photo shooting che, in collaborazione con il Comune, ha interessato alcuni luoghi storici della città teatina: da Corso Marruccino alla villa comunale, toccando anche il Museo archeologico “La Civitella” e il Museo D’Arte Costantino Barbella.

L’AVVERSARIA. Stasera ultima sessione di allenamento al Centro Tecnico dove, domani pomeriggio, arriverà dunque un Romagna lanciato dopo un inizio di campionato più che positivo: due vittorie, la più recente di particolare rilevanza ai danni del Lions Teramo (33-31), altra squadra tra le più attrezzate del raggruppamento. Diversi i giocatori con esperienze nel massimo campionato, su tutti il centrale Fabrizio Tassinari, il terzino Alexandru Rotaru e il pivot Andrea Dall’Aglio, gli ultimi due lo scorso anno rispettivamente in Serie A Beretta con Cingoli e Molteno.

Il match, che avrà inizio alle ore 17:30 al Centro Tecnico FIGH – “La Casa della Pallamano” di Chieti, sarà diretto dalla coppia arbitrale Id-Ammou – Tempone. Ingresso riservato agli spettatori dotati di Green Pass. Match in diretta sulla pagina Facebook della FIGH (www.facebook.com/pallamano).

Serie A2\B [3^ giornata]
sabato 25 settembre [Chieti]
Campus Italia – Romagna
Arbitri: Id-Ammou – Tempone
Live su www.facebook.com/pallamano

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
223,7k Followers
Follow

Notizie Correlate