Mosciano, la Scuola Tennis 2020-2021 abbraccia la Rome Tennis Academy

Mosciano. La Scuola Tennis del Circolo Tennis Mosciano ha inaugurato la stagione 2020/2021 nel segno del potenziamento della capacità formativa e di una nuova prestigiosa partnership.

Si interrompe dopo quattro anni la fruttuosa collaborazione con la Tennis Academy del tecnico nazionale Fabrizio Panella, a causa di inconciliabili impegni professionali, e sarà quindi rimodulato il progetto di formazione didattico-agonistica.

La nuova proposta didattica sarà molto ampia e con una forte spinta al settore agonistico.
Annunciata quindi una grande novità: l’inizio di una prestigiosa collaborazione con la Rome Tennis Academy (RTA), una realtà di indiscusso prestigio nel panorama tennistico nazionale ed internazionale. Nell’ambito di tale progetto, gli atleti selezionati dalla direzione tecnica della nostra Scuola Tennis parteciperanno, a partire dal prossimo 11 ottobre, ad un programma di elevato livello che si svilupperà attraverso sessioni dedicate di allenamento, che si svolgeranno alternativamente presso gli impianti della Rome Tennis Academy e del CT Mosciano. Tale accordo è stato reso possibile grazie alla stima ed all’amicizia di lunga data che ci legano al tecnico Stefano Cobolli (ex nunero 236 ATP), nostro tesserato nonché co-fondatore della RTA e coach di diversi atleti ai vertici del circuito junior internazionale.

L’ambizioso progetto parte dal nuovo incarico di Direttore Tecnico e maestro nazionale Marco Petrini e dal potenziamento dello staff tecnico, che ha visto la conferma e l’ingresso di nuove figure, estremamente motivate e di elevato profilo umano e professionale.
Baby Tennis, Mini Tennis, Pre-Perfezionamento, Agonistica, Corsi Adulti e CardioTennis sono in sintesi i settori previsti, all’interno dei quali saranno presenti, oltre alla normale didattica (con il giusto rapporto numerico tecnico/allievi),varie attività e iniziative.
Lo staff della Scuola Tennis Mosciano è composto da Marco Petrini, Direttore Tecnico e Maestro Nazionale; Andrea Di Anastasio, Istruttore di secondo grado; Jacopo Petrini, Istruttore primo grado; Lorenzo Marcone, Istruttore primo grado; Paolo Rinaldesi, Preparatore Fisico secondo grado; Pietro Ruggieri, Preparatore Fisico secondo grado; Elisabetta Rastellini, Prep. Mentale primo grado.

“Vorrei in primis ringraziare la mia famiglia, i miei maestri, tutti gli allievi e i dirigenti del Circolo Tennis Mosciano, che hanno creduto nella mia formazione e che sostengono, ormai da anni, il mio percorso di crescita professionale. Il nostro progetto di scuola tennis è basato sulla multilateralità dell’approccio didattico e da Direttore Tecnico lavorerò affinché nella programmazione dell’offerta didatticasi tenga costantemente conto di questo aspetto. Le aree tecnica, tattica, fisica e mentale si interconnettono grazie al contributo di professionisti individuati tra esperti delle rispettive aree di riferimento. Ciò sulla solida base delle coordinate programmatiche dettate dalla Federazione Italiana Tennis e in concordanza con tutti i progetti federali. Ogni atleta sarà al centro di un progetto volto a far sì che ciascuno esprima il meglio delle proprie potenzialità, acquisendone anche consapevolezza. L’apprendimento è infatti un percorso a tutto tondo e bisogna sempre tenere a mente che l’atleta del domani sarà prima ancora la donna, l’uomo del domani. Il percorso sportivo dei nostri allievi in ambito tennistico è parte integrante del più ampio progetto di formazione che li riguarda”.

“La collaborazione con la Rome Tennis Academy consentirà di arricchire il bagaglio esperienziale di ciascun atleta, vagliare e affinare le competenze sviluppate da ciascuno, senza rinunciare al divertimento.  Auguro a tutti i nostri allievi e a tutto lo staff tecnico uno stupendo anno di tennis!”, conclude Marco Petrini