- EVO -

La Pallavolo Teatina ha il suo opposto: Giulia Filacchioni

PUBBLICATO IN:
- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 10 Settembre 2021 @ 1:23

Laziale, 22 anni, ha già alle sue spalle molte esperienze tra A2 e B1. «Ottimo progetto, non vedo l’ora di ricominciare a giocare. Il mio obiettivo è migliorarmi sotto ogni punto di vista»

Nocciano. La Pallavolo Teatina compie un passo fondamentale nella definizione del suo roster 2021/2022, annunciando la sua nuova titolare nel ruolo di opposto. Giulia Filacchioni, 22 anni, è originaria di Anguillara Sabazia, in provincia di Roma, e nella squadra del suo paese ha mosso i primi passi nel settore giovanile. Dopo essere passata al Volley Friends Roma, con cui ha conquistato le finali nazionali per due anni consecutivi, Giulia ha cominciato a misurarsi con le “grandi”: prima in B2 in Calabria, nella stagione 2018-2019, poi in A2 con il Volley Hermaea Olbia, infine, l’anno passato, in B1 a Catania, dove è rimasta fino al dicembre 2020. La voglia di tornare a giocare è davvero tanta:

- EVO -

«Sì, ho scelto di venire a giocare alla Teatina proprio perché mi è sembrato il contesto giusto per riprendere a giocare dopo un periodo di stop. Il progetto è ottimo, sono davvero contenta di aver trovato un gruppo molto affiatato, sicura del fatto che riuscirò a mettermi di nuovo in gioco. Non vedo l’ora di cominciare! Conosco già Alessia Corradetti, abbiamo giocato un anno insieme nelle giovanili, nella stessa società, e sono contenta di ritrovarla».

Quali sono le tue caratteristiche e quali obiettivi ti poni?

«Sono una giocatrice che in campo mette tutto, lavoro molto per migliorarmi e raggiungere i miei obiettivi. Sento di dover ancora lavorare sulla fase difensiva in particolare, riesco a dare il mio contributo in attacco ma anche qui penso che io abbia ancora da imparare. Il mio obiettivo personale per questa stagione è sicuramente quello di rimettermi in gioco dopo essermi fermata la stagione scorsa, ho voglia di tornare a giocare e mettere in campo tutto quello che ho acquisito dalle esperienze precedenti, voglio crescere ancora come giocatrice. Penso che sarà una bella stagione, abbiamo tanto da lavorare e c’è sempre da migliorare, ma sono certa che riusciremo a raggiungere gli obiettivi di squadra».

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate