-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

La Moaconcept Impavida Ortona ritrova Tommaso Fabi

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: martedì, 13 Luglio 2021 @ 0:46

Ortona. Dopo una stagione che lo ha trovato sempre pronto ed incisivo quando chiamato in causa, anche per la stagione 2021/2022 Tommaso Fabi sarà parte del roster della Moaconcept Impavida Ortona.

Arrivato lo scorso anno dalla Conad Reggio Emilia, Fabi, classe 96 e 200 centimetri di altezza, è stato degno scudiero di quelle che erano colonne portanti del reparto centrale Impavido: Simoni e Menicali. Il suo potenziale ed il gioco espresso nella passata stagione hanno convinto la dirigenza a confermarlo in squadra per la gioia dello stesso centralone marchigiano. «Dire che sono felice è poco. Non nego di aver avuto contatti da altre squadre di Serie A2 ma il dialogo con la dirigenza dell’Impavida è stato costante. A chi mi chiamava ho risposto sempre di avere pazienza, che avrei aspettato sviluppi da Ortona. Poi un giorno è arrivata quella telefonata in cui speravo. Ortona avrebbe continuato ed io con loro. Mi sono trovato benissimo nella stagione passata. Con la dirigenza, con il pubblico e soprattutto con la Famiglia Lanci. Ci sono tutti i presupposti per fare bene anche nella prossima stagione, sebbene il campionato si rivelerà più impegnativo. Nonostante il mercato della Moaconcept sia partito, per ovvie ragioni, in ritardo si è riusciti a mettere in piedi un roster di alto livello. Ritroverò molti ragazzi con i quali ho giocato e vissuto insieme in passato e tra noi c’è già intesa sia dentro che fuori dal campo. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova stagione molto importante sia per me sia per la società che ha appena sposato un nuovo progetto».

Prima di approdare ad Ortona, Fabi, aveva incominciato la stagione 2019/2020 in A3 con la HRK Motta di Livenza. Tuttavia, soltanto dopo poche giornate, agli inizi di novembre, è arrivata la chiamata dalla serie A2. La Conad Reggio Emilia aveva bisogno di un centrale, individuando in Fabi il profilo ideale.

Tommaso incontra la pallavolo nella sua città, Macerata, dove a undici anni viene selezionato per le giovanili della Lube Macerata, e con essa svolge tutta la trafila delle giovanili fino ad esordire nella stagione 2014/2015 con la Paoloni Appignano, società satellite della Lube Macerata, in Serie B2. È la volta poi della Volleyball Aversa, in Serie B. Quella trascorsa in Campania sarà l’ultima stagione di gavetta per Fabi.

L’esordio nella Serie A2 arriva grazie alla Centrale Del Latte McDonald’s Brescia che lo vuole per il suo roster 2016/2017. Arrivano poi nell’ordine Lagonegro e Tuscania, per poi scendere di un gradino e saggiare la neo-nata Serie A3 con Motta Di Livenza. Si tratterà tuttavia di una breve parentesi perché Tommaso Fabi a stagione in corso risalirà in A2 tra le fila della Conad Reggio Emilia. L’impatto è positivo ed il feeling è dei migliori. Stima reciproca e volontà di proseguire insieme hanno portato Tommaso Fabi ad attendere che le sorti della storica società ortonese fossero definite. La voglia di rimanere con la Moaconcept Impavida Ortona era tanta così come tanta era la volontà della dirigenza di trattenere il forte centrale marchigiano. Tutto è bene quel che finisce bene e in questo caso il finale è perfetto. Tommaso Fabi è ancora uno dei Ragazzi Impavidi.

TOMMASO FABI

Nascita: Macerata 06/12/1996
Nazionalità Sportiva: Italiana
Ruolo: Centrale
Altezza: 200 Cm

Carriera:

2021/2022 Moaconcept Impavida Ortona (Serie A2)
2020/2021 Sieco Service Impavida Ortona (Serie A2)
2019/2020 Conad Reggio Emilia – dall’8/11/2020 (Serie A2)
2019/2020 HRK Motta Di Livenza – fino al 7/11/2020 (Serie A3)
2018/2019 Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (Serie A2)
2017/2018 Geosat Geovertical Lagonegro (Serie A2)
2016/2017 Centrale Del Latte McDonald’s Brescia (Serie A2)
2015/2016 VolleyBall Aversa (Serie B)
2014/2015 Paoloni Appignano (Serie B2)
2011/2014 Pallavolo Lube Macerata (Settore Giovanile)

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate