Il Pescara ospita il Cosenza per l’ultima dell’Anno, Breda vuole più intensità

Pescara. Dopo la pesante sconfitta subita a Chiavari domenica scorsa, domani pomeriggio alle 15 il Pescara torna in campo all’Adriatico per un’altra sfida salvezza.

Ospite di turno il Cosenza, che in classifica può vantare appena 2 punti in più del Delfino.

Nell’undici titolare, a disposizione di Breda, dovrebbero tornare Balzano e Memushaj. Recuperato anche Masciangelo che non sarà però rischiato. Possibile anche l’utilizzo a gara in corso di Busellato. Resta il solito problema riguardante Ceter che a causa di noie muscolari potrebbe andare in panchina.

È stata però incoraggiante la seduta di rifinitura di oggi in cui l’ex giocatore del Chievo Verona si è allenato con i compagni. Se il colombiano non sarà del match, in avanti agita la coppia Galano-Maistro. Ko Capone.

Il tecnico Breda si aspetta una reazione della squadra dopo la pessima prova offerta in Liguria. “A Chiavari non mi è piaciuto l’approccio alla partita. Dobbiamo affrontare il Cosenza in un altro modo, mettendo in campo maggiore intensità”.