lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeSport AbruzzoIl Pescara a Potenza: Colombo predica umiltà

Il Pescara a Potenza: Colombo predica umiltà

Dopo il 6-0 roboante rifilato in Coppa Italia alla Vis Pesaro, il Pescara torna domani in campo per il campionato che propone ai biancazzurri l’ostica trasferta di Potenza: calcio d’inizio alle 17.30.

Dopo il mezzo passo falso di sabato scorso con il Monterosi, i biancazzurri proveranno a tornare alla vittoria per non perdere contatto dalle due battistrada Catanzaro e a Crotone. In terra lucana gli abruzzesi proveranno a mantenere il trend esterno che ha visto solo vittorie nelle gare giocate a Latina, Viterbo e Foggia.

L’allenatore del Pescara Alberto Colombo non si fida degli avversari: “Ogni partita la giochiamo con l’obiettivo di vincerla. Abbiamo un grande rispetto di tutti gli avversari, ma proveremo a fare il massimo. Il Potenza è una squadra di valore che ha messo in difficoltà il Crotone , ha sbagliato tre rigori e quindi poteva stare più in alto in classifica e quindi ci vorrà da parte nostra umiltà e grande attenzione anche perché giocheremo su un campo in sintetico”.

A Potenza mancheranno lo squalificato Gyabuaa, l’infortunato Pellacani e Crescenzi che sarà a disposizione per la sfida casalinga del 15 ottobre con la Fidelis Andria. Probabile l’impiego dall’inizio a centrocampo di Palmiero. In attacco Desogus favorito su Delle Monache e Kolaj per affiancare Lescano e Cuppone.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES