Giugliobasket, termina dopo 20 la manifestazione dedicata ai tornei giovanili

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 26 Luglio 2021 @ 13:40

E’ giunta a conclusione il 20 luglio la 13° edizione di Giugliobasket – Tornei del Mare Città di Giulianova, la manifestazione Internazionale di basket giovanile che ha visto per ben 20 giorni un intreccio di atleti, tecnici, famiglie, partecipanti e spettatori, 60 squadre di varie categorie, per molte delle quali è oramai diventata una consuetudine partecipare all’evento giuliese.

Infatti nonostante l’emergenza sanitaria, e la situazione di incertezza che ha caratterizzato l’organizzazione di questa tredicesima edizione, molti club hanno atteso fino all’ultimo momento la conferma della manifestazione e si sono iscritti anche il giorno prima dell’inizio dei tornei.

Le ultime due competizioni, per le Categorie Under 14 e Under 15, si sono quindi svolte contemporaneamente dal 17 al 20 luglio.
Il 3° Torneo Internazionale “Coppa del Mare” (U14) per i nati nel 2007-2008, ha incoronato Campione Giugliobasket 2021 la squadra Bears Isola Vicentina e il 10° Torneo Internazionale “Spiaggia d’oro” (U15), con i nati 2006-2007, ha visto la vittoria degli atleti dell’Alfa Omega Ostia.

Si sono inoltre distinte le ragazze della Pink Bari, unica squadra femminile nel Torneo U14, classificatesi al 7° posto, e lo Staff di Giugliobasket è stato onorato di avere nella propria manifestazione il giovane arbitro Davide Valletta fresco di promozione in Serie B!
La sera del 20 luglio in notturna, incastonata come sempre nella splendida cornice di Piazza del Mare si è svolta, seppur in forma ridotta, la cerimonia per la premiazione finale, che ha visto la partecipazione di Ernesto Ciafardoni, nella duplice veste di Presidente e Direttore Sportivo della Pallacanestro Roseto e Consigliere dell’Amministrazione comunale, e del Consigliere comunale con delega allo Sport Livio Persiani che ha consegnato i premi alle squadre vincitrici.

“Questa edizione di Giugliobasket ha rappresentato il ‘ritorno alla vita’, una frase semplice che però racchiude in sé un significato profondo per la nostra cittadina” ha commentato il Consigliere Ciafardoni “La manifestazione, sebbene abbia richiesto un maggiore impegno e responsabilità da un punto di vista logistico a causa del protocollo imposto dalle restrizioni Covid-19, è stata perfetta, organizzata da persone competenti. Questo evento rende la nostra Giulianova più internazionale, punto di riferimento di squadre giovanili italiane, europee e mondiali e sono sicuro che l’edizione del 2022 sarà ancora più prestigiosa delle precedenti. Grazie di vero cuore a Giugliobasket!”.

Anche il Sindaco Jwan Costantini è molto legato a questa manifestazione fin da quando era solo un grande appassionato di basket, infatti ha dichiarato “Tornare a Giugliobasket significa tornare a casa! Oggi posso dire che Giugliobasket, con le sue presenze, ha già tutti i numeri per contribuire alla promozione e alla crescita di Giulianova. Come Amministrazione comunale vogliamo continuare in questa direzione, cercando di coniugare la sana competizione sportiva che anima i tornei giovanili, con la valorizzazione del territorio e del patrimonio turistico e culturale della nostra cittadina, in modo che, dopo un mese all’insegna dello sport e della socializzazione, anche per le prossime edizioni, tutti i partecipanti possano ripartire con… la voglia di tornare sulla costa giuliese!”.