lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeSport AbruzzoEccellenza, Sambuceto - Torrese 2-4

Eccellenza, Sambuceto – Torrese 2-4

San Giovanni Teatino. Un passivo forse troppo pesante accumulato nella prima frazione non consente al Sambuceto, protagonista di un buon secondo tempo, di riequilibrare le sorti del match, e alla Cittadella dello Sport passano gli ospiti.

La Torrese parte forte e dopo soli 90 secondi sblocca il match, dopo aver rubato la palla sulla trequarti: Di Francesco serve al centro con un rasoterra l’accorrente Shiba e il numero 9 sigla la rete dello 0 a 1. Il Sambuceto prova a rispondere subito e dopo soli 2 minuti Ventola entra in area e tira in diagonale. Montese però si oppone e respinge la conclusione. Al 18esimo è Sparvoli, direttamente da calcio di punizione, a sfiorare il pari: la conclusione da circa 25 metri sfiora però il palo alla destra del portiere ospite.

I viola non riescono a riequilibrare il punteggio, e in ossequio a una delle regole non scritte del calcio, la Torrese dopo pochi istanti raddoppia: al minuto 20, da calcio d’angolo dalla sinistra, il capitano ospite, Di Lallo, colpisce di testa, con la sfera che tocca il palo alla sinistra di Di Donato e poi si insacca.

Un minuto dopo è Marfisi, sul fronte opposto, a sparare dall’interno dell’area, ma la conclusione pecca nella mira. Al minuto 40 la Torrese arrotonda ulteriormente il punteggio: Cellucci chiama Do Donato all’intervento prodigioso con un colpo di testa, ma il più lesto sull’ottima respinta è Mastrilli, che riesce a siglare la rete dello 0-3 con la quale le squadre vanno al riposo.

Nella seconda frazione il Sambuceto entra in campo con un piglio nettamente diverso, e infatti dopo soli tre giri di lancette ottiene un penalty per accorciare le distanze. Ranieri viene atterrato in area e il direttore di gara indica il dischetto del rigore e ammonisce il portiere, autore del fallo. Dagli 11 metri si presenta Sparvoli, che aggiorna il punteggio sull’1 a 3.

Al 52esimo sempre per i viola è il neo entrato Zinni che lascia partire un diagonale di controbalzo con la sfera che termina fuori. Al 63esimo nuovamente pericoloso il Sambuceto: Sparvoli lascia partire un tiro a giro dal limite dell’aerea e chiama Montese al grande intervento. Il numero 1 ospite con un grande intervento devia la palla in corner. Sul calcio d’angolo successivo, nella mischia in area la sfera passa a pochi metri dalla linea di porta ma nessuno dei giocatori viola riesce a ribadirla in rete, e l’azione sfuma. Due minuti dopo ancora i padroni di casa ci provano con capitan Marfisi, ma anche in questo caso il tiro pecca nella mira.

Al 71esimo sul fronte opposto, il diagonale di Shiba finisce a lato.

Al minuto 78 è nuovamente Zinni, per il Sambuceto, a sfiorare la marcatura, con un tiro di sinistro che finisce di pochissimio alla destra del portiere.

All’81esimo doccia gelata per i ragazzi di mister Ronci: nel momento di massimo sforzo per i viola, Farias si inserisce tra Brattelli e Di Donato, recupera la sfera e la deposita in rete siglando la quarta marcatura per la Torrese.

Nonostante il passivo tornato nuovamente di tre lunghezze, il Sambuceto trova ancora la forza, nel recupero, per tornare ad affacciarsi dalle parti della difesa ospite: al 92esimo Marchionne viene atterrato in area e l’arbitro assegna un nuovo penalty per il Sambuceto.
Ranieri si incarica di battere e trasformare il rigore, spiazzando il portiere, e fissando così il punteggio finale sul 2 a 4.

Di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – TORRESE 2-4

SAMBUCETO CALCIO: Di Donato, Brattelli J., Silvestri (15’ st Marchionne), Albanese, Marfisi, Ranieri, Sparvoli, Ventola, Orlando, Mancini (1’ st Zinni), Camplone.
A disposizione: Bompensa, D’Angelo, Centorame, Barrow, Rosati, Diop, Braccia.
Allenatore: Donato Ronci.

TORRESE: Montese (34’ st Egidio Aquiles), Mboup (42’ st Angelini), Mastrilli, Di Federico (15’ st Viegas Barriga), Di Lallo, Nicolosi, Sanseverino, Kuqi (21’ st Moscianese), Shiba, Cellucci (24’ st Farias), Di Francesco.
A disposizione: Nervini, Di Sante, Massetti, Manari.
Allenatore: Remigio Cristofari

Arbitro: Patrizio Novelli (Vasto)

Reti: 2’ pt Shiba (T), 20’ pt Di Lallo (T), 40’ pt Mastrilli (T), 4 st rig Sparvoli (S), 36’ st Farias (T), 47’ st rig. Ranieri (S).

Ammoniti: Montese, Kuqi, Di Francesco, Mboup (T)

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES