6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 25, 2022
HomeSport AbruzzoEccellenza, festa ancora rinviata per l'Avezzano: vince la Torrese (2-0)

Eccellenza, festa ancora rinviata per l’Avezzano: vince la Torrese (2-0)

Ultimo Aggiornamento: domenica, 24 Aprile 2022 @ 18:48

L’Avezzano fallisce il secondo match point per chiudere i conti in ottica Serie D, con la Torrese che ha la meglio per 2-0 rimandando i discorsi promozione della squadra di Torti alle ultime due giornate di campionato.

I biancoverdi ritrovano Dos Santos e Laguzzi rispetto al match contro il Penne, ma l’approccio è simile rispetto alla gara di recupero. La Torrese conferma le buone qualità che valgono i primissimi posti della classifica, mentre i biancoverdi provano ad affidarsi soprattutto all’estro di Bisegna.

Numero dieci che inizia la sagra dei tiri dalla distanza dopo due minuti, ne seguiranno altri due e, come il primo tentativo, saranno in fotocopia per destinazione lontana rispetto allo specchio di porta. Lo stesso Bisegna protesta al 7’ quando, da calcio di punizione, vorrebbe un tocco di mano della barriera con il direttore di gara che non è dello stesso avviso. I padroni di casa testano l’attenzione di Di Girolamo con una conclusione di Festa che l’estremo blocca senza problemi. Conclusioni di Bisegna a parte, al 27’ Dos Santos prova in girata in area a piazzare il pallone alle spalle di Abate, con palla che finisce anche in questo caso alto.

Alla mezz’ora, così, la Torrese passa in vantaggio: Mboup porta il pallone da una metà campo all’altra, lascia a Gentile che è bravo a battere Di Girolamo per il vantaggio della formazione di Cristofari. Il vantaggio non placa i padroni di casa che con un tiro-cross di Mosca al 35’ sfiorano anche il raddoppio.

Il presidente Paris abbandona la sua postazione ed inizia la ripresa ai piedi della tribuna per provare ad invogliare i suoi a cambiare ritmo. Besana, quasi in risposta, si divora dopo tre minuti una buona chance, con Di Gianfelice che ciabatta sugli sviluppi da buona ottima posizione. Qualche minuto dopo nuove proteste da parte di Bisegna che si vede murato il tiro dopo il suggerimento di Dos Santos. Torti chiama fuori Pendenza per far entrare Blanco e cambia uno degli avanti anche Cristofari facendo entrare Santirocco per Antichi. Al 22’ Torrese vicina al raddoppio con un altro tiro-cross, quello di Selmanaj. L’Avezzano torna a far fatica a costruire qualcosa di interessante, così al 40’ la Torrese chiude i conti con una bella combinazione sulla sinistra ed il cross di Mastrilli verso il centro area che Santirocco spinge in rete per il raddoppio dei padroni di casa. La reazione degli ospiti, di nervi, è in un tiro di Blanco che Abate para al 41’, con successivo batti e ribatti che non vede il pallone finire in rete. Nel recupero terzo gol della Torrese annullato per fuorigioco di Santirocco.

Finisce con il successo importante per la formazione di Cristofari che si guadagna l’accesso matematico ai playoff e con l’Avezzano che negli ultimi 180’ avrà come avversario se stesso.

TORRESE – AVEZZANO 2 – 0
Torrese (3-5-2): Abate 6; Di Loreto 6, Di Lallo 6,5, Mboup 7; Mosca 6, Selmanaj 6 (44’st Restaneo sv), Di Nicola 6 (36’st Tini sv), Gentile 7 (30’st Di Federico sv), Mastrilli 6,5; Antichi 6 (19’st Santirocco 6), Festa 6 (44’st Lepik sv). A disp.: Camaioni, Persiani, Brattelli, Di Francesco. All. Cristofari.
Avezzano (4-3-1-2): Di Girolamo 5,5; Besana 5,5 (24’st Albanese 5), Zanon 5,5, Di Gianfelice 5, Lombardo 5,5; Laguzzi 5,5, Sassarini 5, Selle 5,5; Bisegna 6; Dos Santos 5, Pendenza 5 (16’st Blanco 5,5). A disp.: Venditti, Muliere, Kras, Paris, Puglielli, Donatangelo, Gramegna. All.: Torti.
Arbitro: Cavacini di Lanciano, 6.
Reti: 30’pt Gentile; 40’st Santirocco.
Note: ammoniti Selle, Gentile, Santirocco, Laguzzi, Lombardo; recuperi 2’ e 7′.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'