- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeSport AbruzzoCalcio AbruzzoCosenza-Teramo: il Diavolo si congeda dal campionato

Cosenza-Teramo: il Diavolo si congeda dal campionato

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 20:50

vivariniTeramo. Domani pomeriggio nel girone B di Seconda Divisione si disputano gli ultimi novanta minuti della stagione regolare. Si attendono i verdetti definitivi con l’assegnazione del primo posto in classifica e dei quattro posti che garantiranno la partecipazione ai play-out. Il Teramo va a Cosenza per giocarsi le residue speranze di agganciare il primato, obiettivo quasi svanito dopo il ko con il Messina.

Sul fronte squadra out Narduzzo e Gaeta. Ancora panchina per Serraiocco, alle prese con il mal di stagione. In porta quindi farà il suo esordio stagionale Otranto Godano mentre in attacco ci potrebbe essere un’occasione per Cosimo Patierno. Tra i calabresi invece non ci saranno cinque giocatori: Alessandro, Blondett, Criaco, De Angelis e Mannini. Alla luce di tutti questi forfait Roberto Cappellacci (squalificato) potrebbe dare spazio ad alcuni tra gli elementi meno utilizzati della sua rosa.

Cosenza-Teramo sarà diretta da Antonio Eros Lacagnina di Caltanissetta, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Tudisco di Catania e Alessandro Allegra di Messina. Nato il 6 settembre 1986, Lacagnina è al secondo anno nella CAN PRO e finora ha portato a termine 27 incontri con un bilancio di 8 segni “1”, 10 “X” e 9 “2”. Vanta due precedenti con il Diavolo: Teramo-Atletico Trivento 1-2 (Serie D 2010/2011) e Pontedera-Teramo 1-1 (Seconda Divisione 2012/2013).

Francesco Graduato

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'