- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeSport AbruzzoCalcio AbruzzoCastel Rigone-Teramo: il Diavolo sarà sazio? Intanto Vivarini si è dato un...

Castel Rigone-Teramo: il Diavolo sarà sazio? Intanto Vivarini si è dato un altro obiettivo…

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 1:05

vincenzo_vivariniTeramo. La festa promozione ha scaricato il Teramo? Alla vigilia della difficile trasferta in casa del Castel Rigone è lo stesso mister Vivarini a rispondere a questa domanda: “Abbiamo conquistato la Serie C unica, ma non vogliamo fermarci di certo qui. Dobbiamo raggiungere altri obiettivi. Il primo è chiudere il campionato tra le prime quattro perché così ci garantiremmo il pass per la Coppa Italia-Tim Cup, una manifestazione che dà prestigio alla società, alla squadra e a tutta la città”.

Alla luce di queste parole, i biancorossi si presenteranno in Umbria con l’obiettivo dichiarato di conservare (e possibilmente migliorare) l’attuale posizione in classifica. Per quanto riguarda l’undici che sarà chiamato a centrare questo obiettivo, non si escludono clamorose novità: è possibile infatti l’inserimento dal primo minuto di alcuni tra i giocatori meno utilizzati in stagione, come Narduzzo, Biondo e Gaeta.

Castel Rigone-Teramo sarà diretta da Domenico Rocca di Vibo Valentina, coadiuvato dagli assistenti Matteo Benedettino di Bologna e Roberta De Meo di Formia. 30 anni compiuti lo scorso 25 febbraio, di professione avvocato, Rocca è al quarto anno nella CAN PRO e finora ha portato a termine 61 incontri con un bilancio di 22 segni “1”, 22 “X” e 17 “2”. Vanta due precedenti con il Diavolo: Melfi-Teramo 1-1 (Seconda Divisione 2012/2013) e Teramo-Casertana 0-0 (Seconda Divisione 2013/2014).

Francesco Graduato

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'