Serie C, il Teramo cambia per affrontare il Bassano capolista

Il Teramo torna domani in campo per affrontare il Bassano, primo in classifica nel girone B di serie C.

La squadra di Asta (uno degli ex del match) non potrà contare su Tulli per la seconda gara consecutiva: l’esterno è rimasto a casa per superare del tutto il problema al retto femorale del quadricipite destro. Amadio, invece, è partito con la squadra ma inizialmente sarà in panchina.

Il tecnico biancorosso si prepara a confermare il modulo visto giovedì contro la Feralpisalò, ma variando alcuni uomini. Barbuti prenderà in attacco il posto di Foggia, mentre Soumarè dovrebbe essere confermato in avanti. Anche Sales tornerà titolare, prendendo il posto sulla sinistra di Pietrantonio e avendo dunque mansioni da tutta fascia. “L’obiettivo è dare continuità di prestazione in un banco di prova importante, contro l’attuale capolista”, il diktat di Asta.

Nel Bassano sarà probabilmente titolare l’ex Karkalis, mentre Magi non potrà contare su Venitucci e Bizzotto per squalifica. I giallorossi sono reduci da tre vittorie consecutive ed hanno perso finora solo il match d’esordio in casa del Fano.

Dirige Fabio Natilla della sezione di Molfetta con fischio d’inizio alle 14.30.