-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Serie C, il Teramo fa ancora 0-0 contro la Feralpisalò

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 12:52

Secondo 0-0 consecutivo per il Teramo che non riesce a superare lo scoglio Feralpisalò. 

Asta conferma la squadra attesa con il 3-5-2 e con l’esordio di Soumarè dal primo minuto. Ma non sarà un buon primo tempo quello del Teramo. I biancorossi fanno fatica a rendersi pericolosi in avanti e subiscono la maggiore qualità e fisicità degli avversari.

Voltan ci prova al quarto d’ora, dopo un dialogo con Jawo, ma Calore esce in maniera provvidenziale. L’unico tentativo di marca Teramo del primo tempo è un diagonale di Varas che finisce di poco fuori lo specchio della porta. Poi sarà solo Feralpi.

Caidi, al 25’, rischia di mettere il pallone nella sua porta ma lo salva il palo. Poi sarà Guerra, per due volte, a provarci dalla distanza senza esito. Ma la squadra di Serena chiude il primo tempo assediando a tratti il Teramo.

I biancorossi iniziano con altro piglio la ripresa: all’8’ Soumarè beffa Emerson e va via sulla destra, ma non si intende con Foggia che rimane a centro area, mentre il pallone arriva sul secondo pala. Due minuti più tardi è ancora lo scuola Avellino che impegna Livieri da fuori area e, sulla ribattuta, Pietrantonio trova l’angolo.

La Feralpisalò sembra scomparire dal campo, mentre il Teramo conquista metri senza però riuscire a trovare la via del gol. Prima della mezz’ora ci prova Varas, ma spara alto da buona posizione. La squadra di Serena si fa vedere per la prima volta al 32’, quando Guerra serve Voltan che spara centralmente verso Calore. 

Amadio, a sorpresa, fa il suo ingresso in campo (ieri non era incluso nei convocati). Al 42’ ci prova De Grazia, dalla distanza, a sbloccare la gara, ma Livieri si rifugia in angolo. Dagli sviluppi Sales non inquadra la porta. Nel recupero Bacio Terracino trova un tiro strozzato dopo un bello scambio con Barbuti, con la sfera che finisce fuori. E’ l’ultima occasione. Teramo di nuovo in campo domenica per affrontare la capolista Bassano. 

TERAMO – FERALPISALO’
0 – 0

Teramo: Calore; Caidi, Speranza, Altobelli; Ventola, Varas (35’st Paolucci), De Grazia, Ilari (35’st Amadio), Pietrantonio (35’st Sales); Soumarè (16’st Barbuti), Foggia (24’st Bacio Terracino). A disp.: Lewandowski, Milillo, Graziano, Diallo, Faggioli, Mancini, Fratangelo. All.: Asta. 

Feralpisalò: Caglioni (5’st Livieri); Alcibiade, Emerson, Parodi; Vitofrancesco (33’st Martin), Capodaglio (23’st Dettori), Magnino, Staiti; Voltan (33’st Marchi M.); Guerra, Jawo (23’st Luche). A disp.: Marchi P., Ranellucci, Gamarra, Boldini, Turano, Marchetti. All.: Serena.

Arbitro: Gariglio di Pinerolo.

Note: spettatori 1165; ammoniti Varas, Ventola, Alcibiade, Staiti; recupero 4’ nel st.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate