-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Serie C, Asta contro il suo passato: il Teramo affronta la Feralpisalò

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 16:03

Quella di domani sarà di certo una gara particolare per Antonino Asta e lo staff tecnico del Teramo.

Al Bonolis arriva infatti la Feralpisalò (ore 14.30) nel primo turno infrasettimanale della stagione. I biancorossi dovranno rinunciare a Tulli, alle prese con un indurimento muscolare a livello del quadricipite e fermatosi ieri sul finire dell’allenamento, e del lungodegente Amadio, che alterna allenamenti con la squadra a lavoro a parte ma non riesce ancora a superare un’infiammazione al ginocchio destro.

Asta, esonerato lo scorso febbraio dalla Feralpi quando era in linea con l’obiettivo playoff, varierà qualcosa negli uomini e probabilmente anche nel modulo. Molto probabile il passaggio alla difesa a tre, con Caidi, Speranza ed Altobelli, mentre Soumarè dovrebbe fare il suo esordio da titolare dopo le due buone gare giocate quando è entrato nella ripresa.

Il Teramo deve dare continuità e magari provare a migliorare il punto arrivato domenica, sempre in casa, contro la Fermana. I biancorossi torneranno poi in campo domenica prossima nella trasferta di Bassano.

I Leoni del Garda sono reduci anch’essi da uno 0-0, ma contro il Pordenone. Navigano a ridosso della zona playoff, ma sono al momento al di sotto delle aspettative stagionali, poiché costruiti per stare nei piani più alti. Tornerà a Teramo il regista Capodaglio, biancorosso nelle ultime due stagioni di Malavolta. Nella Feralpi anche l’ex Pescara Dettori ed il capocannoniere del girone, a quota sei gol, Guerra.

Dirige Matteo Garaglio di Pinerolo.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate