-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Calcio femminile, La Saponeria Pescara batte l’Imolese

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 23:09

Nella 5° Giornata di ritorno del Campionato Nazionale femminile di Serie B-Girone B, sul Campo Zanni di Pescara, si affrontano Imolese e La Saponeria Unigross, con quest’ultima decisa a ribaltare il risultato dell’andata. Con la vittoria di domenica, 2 a 1 il risultato finale, le pescaresi conquistano tre punti importanti in chiave salvezza e si portano a ridosso delle dirette concorrenti Gordige e Virtus Padova, rispettivamente a +2 e +3 punti.

Nel primo tempo, completamente a tinte rossoverdi, le padroni di casa vanno in doppio vantaggio grazie alla doppietta di Lazzari, concretizzata nei primi 22 minuti di gioco. In occasione della prima rete la giovane pescarese è abile a correggere in rete un tiro cross di Primi. Il 2 a 0 scaturisce da un errore della retroguardia imolese, Primi lestamente si impossessa del pallone e lo pennella per Lazzari che non deve far altro che appoggiare in rete.

Nel secondo tempo, complice il calo delle padroni di casa e la voglia di riscatto delle ospiti, la partita cambia registro. Le imolesi attaccano in lungo e in largo, ma le pescaresi tengono botta grazie anche alle ottime parate della Di Battista. Dopo un lungo assedio le rossoblu trovano il gol della bandiera solo sullo scadere del secondo tempo con Polidori che, con un pallonetto, sorprende Di Battista. Dopo 3 lunghi minuti di recupero l’arbitro Patrizio Perozzi decreta la fine della partita sul risultato di 2-1.

Domenica prossima le pescaresi saranno impegnate sul campo Comunale Lorentini, nell’insidiosa trasferta di Arezzo.

Il tabellino dell’incontro:

 LA SAPONERIA UNIGROSS – IMOLESE 2-1 (2-0)

LA SAPONERIA UNIGROSS: Di Battista, Confessore, Giuliani, Vizzarri, Lazzari (63′ Cialfi), Fiorenza, Eugeni, Mari, Primi, Santirocco (46′ Colantonio), Paolini (76′ Amicucci). A disposizione: Evangelista, De Leonardis, Maiorano

IMOLESE: Pignagnoli, Marini, Baharavand, Lenzi, Polidori, Rotondo(75′ Finotello), De Deo (46′ Ceppari), Giovannini (69′ Papa), Soglia, Antonellini, Purificato. A disposizione: Querzola, Iraci

Allenatore: Esposito Carmine

Reti: 16′-22′ Lazzari, 89′ Polidori (I)

Ammonizioni: Colantonio (L)

Arbitro: Patrizio Perozzi di Ancona (Luigi Giacomantonio de L’Aquila e Matteo Corradi di Avezzano)

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate